Venezia: Quando la città più romantica al mondo, incontra la magia del carnevale

Venezia appunto, non una città ma LA CITTA’, ricca di tutte le sue contraddizioni, della sua aurea di magia e romanticismo, la città dove le strade sono canali e ci si muove con gondole e vaporetti. Insomma, quella che tutto il mondo ci invidia già da molto tempo e che orde di turisti ogni anno fanno il possibile per poter visitare.

Io ho la fortuna di vivere molto vicino a questa meraviglia, così vicina che a volte non ci si rende conto della fortuna che si ha a poterla visitare senza problemi, ma nonostante io sia andata mille e mille volte fin da piccola, non l’avevo mai vista vestita del fascino del carnevale, con tutte le sue maschere ed i suoi abiti ricercati, che la rendono ancora più bella, come se non lo fosse già abbastanza.

Ovviamente sorvolo sulla confusione e la massa di gente che si riversa nelle sue calli in questo periodo, fa anche questo parte del gioco e ci sta’!

Di conseguenza quando mi è stato proposto un servizio fotografico in questa location, ho accettato senza pensarci troppo su ovviamente. Ma niente costume per me, solamente una maschera che ho acquistato personalmente in uno dei tanti negozietti caratteristici della città.

E dopo questa giornata la mia idea rimane alterata, Venezia è davvero magica!

Buon martedì grasso a tutti voi!

Un bacio.

fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia

Maglioncino: Bershka

Abito: Imperial

Calza: Calzedonia

Sandalo: New look

Ph: Andrea Mangoni

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] comodi quanto particolari e che avete avuto già modi di vedere in altri post. Come quello del carnevale a Venezia, ve lo […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *