Articoli

Contouring like a pro: come migliorare la forma del viso /1

Contouring, sempre lui. Gira e rigira la mania per questa tecnica di make-up non accena a sbiadire neanche un po’, anzi!

In commercio, i principali marchi di prodotti per il trucco, continuano a sfornare prodotti sempre più specifici per aiutarci ad attuare al meglio questo gioco di luci ed ombre, che se ben fatto è davvero in grado di cambiarci (in meglio!) la forma del viso.

A vedere le foto ed i video di alcune make-up artist, intendo ovviamente tra le più quotate, attuare questa tecnica sul nostro viso spesso ci appare un impresa impossibile, ad alcune di noi manca il coraggio di provare, perché il rischio di un pasticcio è sempre in attesa dietro l’angolo.

Ma è davvero cosi difficile?

Io direi che con i prodotti giusti, assolutamente no!

Oggi vi spiegherò come lo faccio io, ed anche quali prodotti utilizzo. Non abbiate paura di pasticciare, prendetevi del tempo per provare e riprovare, ed una volta presa un po’ di mano, sarete in grado di applicare questa tecnica alla perfezione!

Da dove inizio? Dalla cosa basilare e quindi più importante, la forma del viso:

Si, perché non esiste un unico modo di fare il contouring, bisogna innanzitutto  capire quali punti del vostro visetto dovete esaltare e quindi illuminare, e quali mettere in ombra in modo da portarli in secondo piano.

Nelle immagini che seguono avrete modo di capire quali sono le i punti di forza da mettere in luce e cosa invece deve essere messo in ombra, a seconda della forma del vostro viso, in moda da avere un punto di riferimento da cui partire:

VISO TONDO

contouring viso tondo

VISO OVALE

contouring viso ovale

VISO A CUORE

viso a cuore contouring

VISO SQUADRATO

contouring viso rettangolare

VISO A DIAMANTE

contouring viso a diamante

Una volta capito le caratteristiche personali del viso di ognuna di noi, arriva il momento della scelta dei prodotti. Ne parleremo lunedì e, come al solito, ci metterò la faccia!

Rossetti peel off per labbra al bacio : La mia review

E’ l’ultimissima novità per quanto riguarda il make-up delle labbra, si, perché se prima è stata inventata la maschera viso, che una volta asciugata viene rimossa delicatamente tirando con le dita, oggi anche la nostra bocca può sfruttare questa tipologia di prodotto.

Parlo dei rossetti peel off appunto, ne avrete sicuramente sentito parlare nell’ultimo periodo, perché sono in molte ad essere state incuriosite da questo cosmetico, ed io non faccio eccezione.

Tecnicamente non direi che sono dei rossetti veri e propri, perché l’effetto finale è più quello di una tinta labbra, ma la loro durata è incredibile, promettono fino a 12 ore di tenuta, sono no transfer ed il finish è comunque morbido e vellutato.

lipstick peel offlipstick peel off

Come si usa?

Una volta scelto il colore, dovete stenderne un strato uniforme  sulle vostre labbra, aiutandovi magari con un pennellino nella zona degli angoli per essere più precise, attendere un asciugatura perfetta ed omogenea (in media si ottiene in 10 minuti). Una volta asciutto, aiutandovi con le dita partite dall’angolo esterno della bocca e delicatamente rimuovete lo strato di prodotto.

Ed il gioco è fatto! Labbra perfette e colorate per tutto il giorno.

Consiglio: La pelle delle labbra è molto delicata e sensibile, quindi vi sarebbe preferibile fare una prova su una piccola zona prima di procedere all’applicazione completa del prodotto, se avete labbra secche poi, preparatele prima con una leggera esfoliazione per fare in modo che il risultato finale sia a tutti gli effetti omogeneo.

Vi siete per caso convinte a provarli? Online è il posto giusto dove cercare in questo caso, perché in giro ancora non ne ho visti, i miei ad esempio li ho comprati su Ebay.

Vi lascio al video del prodotto!

              

lipstick peel off

lipstick peel off

 

Make-up Cat liner + labbra fucsia (VIDEO)

Buongiorno!

Oggi carico un nuovo video dedicato al make-up, lo vedrete qui sul sito ed anche nel mio canale Youtube. Devo dire che ci sto’ prendendo parecchio gusto a farli e mi sto’ divertendo tantissimo.

Il trucco è abbastanza semplice da fare, sui toni del marrone ma con riga di eyeliner importante che va’ ovviamente a sottolineare ancora di più l’occhio e lo sguardo.

Mentre come rossetto ho deciso di osare con questo meraviglioso liquid lipstick di Anastasia Beverly hills, una volta asciugato ha un finish mat e dura tantissime ore!

make up tutorialmake up tutorialmake up tutorial

Vi lascio ai prodotti ed al video, un bacio!

BASE VISO:

Fondotinta Matchmaster MAC

Cipria Mineralize MAC

OCCHI:

Primer ombretto ESSENCE

Ombretti Palette nude SEPHORA

Ombretto Infinity KIKO

Eyeliner liquido SEPHORA

Mascara Better than sex TOO FACED

Matita nera REVLON

Ombretto Delete Palette VICE 4 URBAN DECAY

CONTOURING:

Palette Feel sculpt BELLA OGGI

LABBRA:

Liquid lipstick Party Pink ANASTASIA BEVERLY HILLS

Smokey eyes intenso con labbra nude (VIDEO)

Come avevo annunciato proprio ieri, ho deciso di inaugurare una nuova tipologia di post make-up integrando all’interno anche dei video tutorial, in modo che sia molto più semplice capire i prodotti che utilizzo ed allo stesso tempo per me più immediato spiegarmi.

Oggi video tutorial su un trucco che ultimamente sto facendo spesso, quindi in un certo senso a parte la base viso, si può dire che sia come un mio “everyday make-up”, cioè quello che sto facendo quasi sempre.

E’ uno smokey eyes molto intenso con però labbra naturali, proprio la tipologia di trucco che prediligo.

Vi elenco i prodotti che ho utilizzato e vi lascio al video, buon weekend!

 

Fondotinta: Matchmaster MAC

Cipria: Mineralize MAC

Correttore: Studio finish MAC

Primer occhi: ESSENCE

Ombretto nero con glitter: Palette All about grey ESSENCE

Ombretto palpebra fissa: Bitter palette VICE 4 URBAN DECAY

Matita nera: DEBORAH

Ombretto per sfumare: Delete palette VICE 4 URBAN DECAY

Eyeliner: SEPHORA

Terra per contouring: Palette Feel sculpt BELLA OGGI

Mascara: Better than sex TOO FACED

Blush: Colorful SEPHORA

Rossetto: NYC

Occhiaie addio! Quale correttore utilizzo quando voglio essere al top?

Le occhiaie, soprattutto per noi donne, sono qualcosa di veramente insopportabile. Cerchiamo di apparire sempre al meglio, che sia con più o meno trucco, ma quelle maledette non accennano a scomparire, pregiudicando inevitabilmente tutto il nostro look.

Io personalmente sono una delle molte donne, portatrici sane di questo problema, ho due figli, lavoro e dormo poco…e la conseguenza volente o nolente è questa!

Oggi vi spiego come cerco di camuffare questo inestetismo e quali prodotti utilizzo. Ho scoperto da qualche tempo un correttore di Mac, lo Studio Finish SPF 35.

Una volta trovato il colore perfetto per me, che è NC 42, ed averlo testato grazie ad un loro make-up artist ho deciso per l’investimento e mi sono convinta a provarlo.

Va detto che negli anni non ho mai avuto un ottimo rapporto con i correttori, quindi quando ho trovato la tonalità adatta a me, era abbastanza scontato procedere con l’acquisto! 

Non mi sono ancora pentita devo dire, perchè trovo che steso nel modo giusto, sia di una coprenza ed una texture perfetta. Lo evito peró in estate, perchè il viso lo trucco pochissimo e risulta troppo pesante sulla pelle.

Lo Studio finish costa 17,50 euro e contiente 7 grammi di prodotto, è molto cremoso come consistenza e l’ideale è stenderlo con le proprie dita dopo averlo scaldato un po’, picchiettandolo in modo omogeneo.

Io per non sbagliare non ho acquistato il singolo correttore, ma una vera e propria palette che contiente al suo interno 6 nuance. Si chiama Pro conceal and correct palette nella versione Medium deep.

occhiaie addioocchiaie addio

Contiene al suo interno ben 4 nuance di Studio finish concealer e 2 nuance di Studio finish corrector. Costa 42 euro ma la trovo davvero utile e completa per ogni necessità.

Una volta steso il correttore, ricordatevi sempre di fissarlo con una cipria e di non stenderne troppo in modo da evitare che con il tempo si formino dei grumi di prodotto nella zona.

A domani!

occhiaie addioocchiaie addioocchiaie addioocchiaie addioocchiaie addio

Make-up Violet Blue and green con labbra intense

Oggi nuovo post dedicato al mondo del make-up, con questo trucco super colorato che ho sperimentato di recente. Ok, non è portabilissimo e neanche da tutti i giorni, ma in realtà è meno evidente di ciò che sembra, questi colori assieme si fondono alla perfezione e per una serata particolare in cui volete sperimentare un trucco diverso dal solito, perché non provare ad osare un pochino!

I colori che ho usato fanno quasi tutti parte della palette VICE di URBAN DECAY, palette che ho comprato di recente approfittando di uno sconto che avevo da SEPHORA, e che sto amando alla follia.

Ho volutamente scelto per le labbra questo rossetto a lunga tenuta fucsia scuro intenso, giusto per dare quel tocco in più, ma se ne utilizzate uno nude gli occhi saranno ancora più in primo piano e di intensità anche maggiore.

Per finire ho aggiunto un pizzico di glitter nella parte iniziale dell’occhio, un perfetto punto luce della stessa tonalità del trucco occhi.

Alla fine, chi non ama sperimentare un po’ con il make-up??

A domani!

 

Preparo la base, stendo il mio fondotinta con l'aiuto della mia BEAUTY BLENDER, questa spugnetta miracolosa!

Preparo la base, stendo il fondotinta con l’aiuto della mia BEAUTY BLENDER, questa spugnetta è miracolosa!

 

Coloro la palpebra mobile con un ombretto blu/violino e sfumo verso quella fissa sporcando leggermente il pennello con un ombretto fucsia per dare profondità

Coloro la palpebra mobile con un ombretto blu/violino e sfumo verso quella fissa sporcando leggermente il pennello con un ombretto fucsia per dare profondità

 

Ora con uno verde sfumo nuovamente tutta la palpebra fissa, in questo modo otterremo una bella sfumatura di colori

Ora con uno verde sfumo nuovamente tutta la palpebra fissa, in questo modo otterremo una bella sfumatura di colori

 

Matita nera che sfumo, poi con questo eyeliner glitterato di PUPA creo un punto luce nella parte iniziale dell'occhio. Poi riga di eyeliner nero

Matita nera che sfumo, poi con questo eyeliner glitterato di PUPA creo un punto luce nella parte iniziale dell’occhio. Poi riga di eyeliner nero

 

Contouring viso veloce, per nascondere almeno un po' qualche mio difetto

Contouring viso veloce, per nascondere almeno un po’ qualche mio difetto

 

Mascara, mascara, mascara! Questo è BETTER THAN SEX di TOO FACED, una sola parola: SUPER!

Mascara, mascara, mascara! Questo è BETTER THAN SEX di TOO FACED, una sola parola: SUPER!

 

Labbra nude o labbra intense?? Ma si, esageriamo! Rossetto al lunga tenuta della ESSENCE in questa tonalità fucsia scuro ed intenso

Labbra nude o labbra intense?? Ma si, esageriamo! Rossetto al lunga tenuta della ESSENCE in questa tonalità fucsia scuro ed intenso

 

Ultimo ma non ultimo, blush sulle guance ed illuminante sulla parte alta dello zigomo

Ultimo ma non ultimo, blush sulle guance ed illuminante sulla parte alta dello zigomo

 

E questo è il risultato finale, molto colorato ma comunque elegante

E questo è il risultato finale, molto colorato ma comunque elegante a mio parere.

 

Make up tutorial Make up tutorial Make up tutorial

 

 

 

Make-up Rose & Purple

Buongiorno!

Ebbene si, torno con un altro post sul make-up nel giro di un paio di giorni, questo perché mi sono lasciata ispirare da una palette che ho acquistato di recente, la quale contiene al suo interno molti colori carini e particolari che mi fanno venir voglia di continuare a sperimentare e creare diversi make-up look. La palette è la VICE di URBAN DECAY, ma non mi soffermo nel parlarvi di questo mio acquisto al momento, perché dedicherò un intero post al riguardo.

Nel post di oggi vi mostro passo dopo passo come ho realizzato questo trucco sui toni del rosa e del viola, in apparenza questi due colori tendono a cozzare un po’, ma non sempre se abbinati nel modo giusto.

Come ormai vi ho abituato, evito di riempire il post di foto inutili e passo direttamente al trucco degli occhi dopo aver preparato la mia base.

-Inizio stendendo con un pennello il colore UNDREHAND che è un viola vinaccia abbastanza caldo, sulla palpebra fissa

Make up tutorial blog

-Poi passo alla palpebra mobile, con questo viola scuro e leggermente brillantinato. Il colore è PANDEMONIUM

Make up tutorial blog

-Come al solito matita nera che sfumo ed eyeliner sempre nero.

Make up tutorial blog Make up tutorial blog

-Con un viola leggermente più intenso e mat coloro la parte iniziale dell’occhio. L’ho preso da un altra palette che ho di DEBBY

-Con il blush fucsia che poi utilizzerò sulle guance scaldo ulteriormente la palpebra fissa, poi passo al mascara

Make up tutorial blog Make up tutorial blog

-Effettuo come sempre un contouring veloce, poi blush ed un velo di illuminante nella parte alta dello zigomo
Make up tutorial blog

-Ultimo tocco di colore, questa volta di rosa con questa matitona rossetto di KIKO, in questo caso ho deciso di “picchiettarla” sulle mie labbra per dare comunque un effetto più naturale e non troppo definito.

Make up tutorial blog

Il risultato finale vi piace? Per qualsiasi informazioni continuate a scrivermi senza problemi!

Ornella.

 

Make up tutorial blog Make up tutorial blog Make up tutorial blog Make up tutorial blog Make up tutorial blog

 

Make-up Tutorial: All about grey

Buongiorno!

Oggi post dedicato al make-up tutorial, cercherò di farlo abbastanza breve e di non dilungarmi troppo, soprattutto per quanto riguarda le foto!

Non è un mistero che il colore grigio sia uno dei colori di stagione per quanto riguarda le tendenze, lo sto utilizzando nell’abbigliamento ed anche nel trucco, per questo motivo ho deciso di dedicare questo tutorial ad un make-up sui toni del grigio.

Ho acquistato di recente una palette della ESSENCE, si chiama All about greys, e contiene al suo interno ben 8 ombretti che vanno dal bianco ghiaccio al nero attraversando però i vari toni di grigi, ed oggi per il mio trucco ho provato ad utilizzarla.

Essence%20All%20About%20Greys%20Eyeshadow_zpsdtpubac7 essence_sortiment-2015_swatches_review_all-about-greys-palette_eyes_3

Vediamo ora i vari passaggi:

1: Ovviamente mi sono già preparate la base viso e passo ad un primer occhi per fare risaltare meglio gli ombretti e per far si che la sfumatura sia più omogenea. L’ho metto fino a sotto dell’arcata sopraccigliare.

make up tutorial grey

2: Sfumo nella palpebra fissa un ombretto sui toni caldi del marrone, questo è GINGER della palette VICE di URBAN DECAY, in questo modo delimito il limite di sfumatura.

make up tutorial grey

3: Parto con un grigio scuro abbastanza brillantinato nella palpebra mobile, poi lo sfumo vero l’alto e soprattutto nella piega dell’occhio.

make up tutorial grey

4: Matita nera che poi sfumo l’ombretto grigio scuro, poi con un grigio argento coloro solo la parte centrale della palpebra mobile per dare profondità e luce, subito dopo riga di eyeliner.

make up tutorial grey

make up tutorial grey

5: Con un ombretto grigio chiaro e luminoso ed un pennellino piccolo illumino la parte iniziale e quella finale dell’occhio.

make up tutorial grey

6: Contouring veloce, un tocco di blush e mascara ed infine rossetto a lunga tenuta abbastanza nude, questo è di NYC.

make up tutorial grey make up tutorial grey make up tutorial grey

Come al solito punto su di un trucco abbastanza semplice e veloce, per qualsiasi domanda o informazione non esitate a contattarmi, anche in privato!

Al prossimo post.

make up tutorial grey make up tutorial grey

Smokey eyes veloce? Proviamoci.

Buongiorno!

Inizio la mia settimana con un post di make-up tutorial, in questo caso affronto un vero classico del trucco, uno smokey eyes con il quale non si sbaglia mai!

Di questo tipo di trucco esistono mille e più varianti, io oggi vado sul classico. Devo dire che non ho ancora trovato una donna a cui non stia bene questo make-up sfumato, ma non sempre tutte sono in grado di farlo alla perfezione, proprio per questo ho deciso di mostrarvi come lo faccio io e, a parte la base, questa è la mia versione veloce e per niente complicata, perché come già sapete il tempo è quello che è. Come tutte le cose, e come il make-up in generale l’importante è imparare a prenderci la mano, tutto qua.

Allora iniziamo?

Come ogni volta preparo la mia base trucco, quindi su viso ben struccato, passo un po’ di cremina idratante ed un primer, fatto questo stendo il mio solito fondotinta di MAC, il Matchmaster oppure una crema colorata a seconda di quanti brufoletti o imperfezioni presenta la mia pelle. Una volta preparata la base passo direttamente al punto 1.

1: Mi occupo subito delle sopracciglia e con l’aiuto di una matita le inscurisco un po’, per rendere lo sguardo più deciso e per fare in modo che si accompagnino alla perfezione al mio trucco. In questo passaggio utilizzo la matita BROW WIZ di ANASTASIA BEVERLY HILLS nel colore Dark brown.

Smoky eyes velocissimo 25

 

2: Con un correttore che praticamente non uso, perché troppo chiaro per me, e con l’aiuto di un pennellino piatto, creo un punto di luce al di sotto dell’arcata sopraccigliare, in questo modo oltre a definire le sopracciglia darò ancora più intensità al mio trucco.

Smoky eyes velocissimo 26

 

3: Fisso il tutto con un ombretto color crema, per questo trucco sto utilizzando la mia palette sui toni del marrone di SEPHORA.

Smoky eyes velocissimo 24

 

4: Con l’aiuto di un matitone, questo è di DEBORAH, disegno la palpebra mobile in modo da avere una buona base cremosa dove stendere l’ombretto, che sarà molto più intenso. In questo passaggio ne utilizzo uno marrone scurissimo quasi nero.

Smoky eyes velocissimo 23

 

5: Sfumo il tutto e mi preparo altri due ombretti marroni via via più chiari, con il primo vado a colorare subito sopra la palpebra mobile e con il più chiaro mi avvicino all’arcata sopraccigliare, sfumo nuovamente il tutto in modo da rendere il mio lavoro omogeneo, mi raccomando di non avvicinarsi troppo al sopracciglio altrimenti il nostro make-up risulterebbe pesante.

Smoky eyes velocissimo 22 Smoky eyes velocissimo 21

 

6: Ovviamente matita nera nella rima inferiore che sfumo con un ombretto marrone e poi eyeliner nero, nel mio caso la codina finale non è mai troppo lunga

Smoky eyes velocissimo 20 Smoky eyes velocissimo 19 Smoky eyes velocissimo 18

 

7: Ed ora mascara come se piovesse, mi raccomando, esagerate pure! Per chi non l’avesse ancora letto vi lascio il link al mio ultimo post dedicato —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/il-mio-nuovo-mascara-del-cuore/

 

8: Passiamo al contouring del viso, essenziale se volete avere un trucco completo, ma non sempre fattibile per chi và di fretta, a questo proposito eccovi i miei consigli per non rinunciarci —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/contouring-viso-mai-stato-cosi-facile/

Smoky eyes velocissimo 16 Smoky eyes velocissimo 15

 

 

9: Fisso il tutto con la cipria, io utilizzo la MINERALIZE di MAC e poi blush, mai rinunciare ad un po’ di blush nelle nostre guance, mai! Oggi utilizzo quello di una mini palette di BELLA OGGI dove all’interno c’è anche una terra opaca, perfetta per un contouring al volo ed un illuminante.

Smoky eyes velocissimo 14 Smoky eyes velocissimo 13 Smoky eyes velocissimo 12

 

10: Con un pennellino piatto prelevo l’illuminante dalla cialdina della mia palette BELLA OGGI e lo stendo nella zona che c’è tra la fine dell’occhio e la parte alta dello zigomo.

Smoky eyes velocissimo 11

 

11: Ultimo ma non ultimo, un tocco nude sulle labbra, visto che sugli occhi ho caricato abbastanza, questo rossetto mat è di ESSENCE, ed è perfetto per un effetto super naturale in più è a lunga tentuta!

Smoky eyes velocissimo 9 Smoky eyes velocissimo 8

 

Ecco, il trucco è finito!

Questo è ciò che faccio io per ottenere uno smokey eyes veloce, con il tempo avremo modo di vedere tutte le sue varianti. E sono molte!

Nelle foto che seguono vedrete anche l’acconciatura che ho scelto da abbinare a questo trucco, capelli sciolti con queste onde grandi e super morbide, che ovviamente adoro! Le foto le ho già fatte e vi spiegherò tutto su come ottengo queste onde in uno dei prossimi post.

Con l’augurio che questo lunedì sia breve ed indolore, vi do appuntamento al mio prossimo post!

Smoky eyes velocissimo 7 Smoky eyes velocissimo 6 Smoky eyes velocissimo 5 Smoky eyes velocissimo 10 Smoky eyes velocissimo 30 smokey eyes velocissimo 4

 

Tutorial Make-up: Il mio trucco di tutti i giorni.

Buongiorno!

Oggi ritorno con un nuovo post dedicato al make-up, in questo caso vi mostro come mi trucco io soprattutto durante la settimana, quando devo essere pronta al volo ed ho poco tempo, praticamente sempre insomma.

Noi mamme abbiamo spesso i minuti contati, siamo sempre di corsa e nel mio caso perennemente in ritardo, proprio per questo per non rinunciare a truccarmi ho scelto questo make-up come “passepartout” in queste giornate particolarmente frenetiche, quando sei di corsa ma allo stesso tempo non vuoi uscire con la faccia da disperata che ti ritrovi.

Finita questa premessa passiamo direttamente al make-up, molte mie amiche mi chiedono spesso qualche lezione extra di trucco, o qualche trucchetto, ma in realtà io tendo a non fare mai trucchi troppo elaborati ma in sé molto semplici, e questo è il più veloce e pratico in assoluto!

1: Come al solito parto con una buona base, in questo caso ho utilizzato il mio fondotinta Mac Matchmaster ma normalmente utilizzo più volentieri una crema viso colorata, di sicuro molto più veloce da stendere.

my everyday make-up

 

2:Passo direttamente all’ombretto e lo stendo sulla palpebra mobile, questo è sui toni del marrone e del bronzo, perfetto per chi ha gli occhi scuri e marroni come me, presto farò un post dove parleremo dei colori perfetti per ogni tipo di occhio! Comunque questo ombretto, che è anche un po’ “sbrilluccicoso” l’ho acquistato nel negozio Pupa all’interno dell’Outlet di Noventa di Piave (VE) e non devo averlo pagato più di 3 euro, benissimo no??!

my everyday make-up

 

3:Una volta steso l’ombretto sfumo il tutto con un pennello e applico un ombretto nella parte fissa dell’occhio in modo da donare profondità allo sguardo, in questo caso utilizzo l’ombretto TEASE della mia palette NAKED 2 di Urban Decay.

my everyday make-up my everyday make-up

 

4:Matita nera e poi intensifico la rima inferiore con un ombretto marrone sfumando la matita sotto, questo che vedete è di Sephora.

my everyday make-up my everyday make-up

 

5:Mascara come se non ci fosse un domani, questo è BETTER THAN SEX di Too Faced, ne parlo in questo post —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/il-mio-nuovo-mascara-del-cuore/

my everyday make-up my everyday make-up

 

6: Scaldo il viso e faccio un leggero contouring con questa kit di Kiko, all’interno c’è terra ed illuminante ed infine blush come sempre!

IMG_4968

 

Ecco fatto, dall’articolo non sembra ma vi assicuro che in 5 minuti sono pronta per uscire ed affrontare un altra lunghissima giornata!

Alla prossima!!

my everyday make-up my everyday make-up my everyday make-up my everyday make-up my everyday make-up my everyday make-up