Articoli

Casual look, ma con un tocco di rosso.

Molti di voi penseranno, ma cosa si é messa in testa questa mulattina??Cos’ha in mente, dove vuole arrivare? Ma soprattutto…video, foto, articoli di moda e beauty, e poi che altro vuole fare?

Allora vi fermo subito, a chi soprattutto mi conosce e si fà tutte queste domande io dico, MI DIVERTO. Questo faccio. E di brutto anche!😜

Mentre per chi ancora non mi conosce oppure stà imparando a farlo, vorrei dire che questa cozzaglia di post, video, foto e consigli, é cio’ che mi rappresenta. Cio’ che amo, le mie passioni.

Quando preparo un post, o decido per il prossimo make-up da riprendere, sono nient’altro che io al 100%, con pregi e difetti. E soprattutto senza maschere, un ragazza come tutte voi, che a differenza di altre ha aperto un blog aperto a tutti, in cui scrive e pubblica ciò che fa e gli piace.

A questa precisione tenevo particolarmente, perchè il blog è aperto da poco e ci tengo a farmi conoscere da chi mi segue.

Come avevo anticipato ieri oggi ho caricato le foto del mio ultimo shooting, stile casual, sui toni del verde militare e del nero ma con un tocco di rosso, che dona sempre quel non so che di elegante e romantico, anche agli stili piu’ semplici.

Vi piace il rossetto?? É il mio ultimo acquisto per quanto riguarda i trucchi. Dopo vari ripensamenti, e averne sentito parlare un po’ ovunque, sono andata alla MAC ed ho deciso di provarlo. E amore fu’ !

Normalmente non utilizzo spesso il rosso sulle labbra, soprattutto durante il giorno. Ma questa tonalità di rosso mi ha assolutamente conquistato. É elegante ed al tempo stesso raffinato. Ma se è in assoluto il rossetto piu’ venduto al mondo…un motivo ci sarà!

Sotto le foto tutte le info, al prossimo post!

FASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIA

Cappotto: Pull and Bear

Maglione: Tezenis

T-shirt: Bershka

Jeggings: Calzedonia

Scarpa: Dr. Martens

Rossetto: Ruby Woo MAC Cosmetics

Ph: Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Black and white, baby!

Siamo sempre alle solite, continuano ad essere questi due colori i vincitori morali in ogni stagione ed occasione.

Si perchè con lo stile black and white non si sbaglia, mai! Abbinati assieme sono un vero e proprio passpartout per ogni evenienza, soprattutto per quei momenti (e sono tanti!) in cui l’indecisione di noi donne prende il sopravvento, e non abbiamo la minima idea di cosa indossare.

La soluzione?

Semplice, outfit bianco e nero. Elegante. Sofisticato. Intramontabile

Praticamente, impossibile sfiguare!

Per quanto riguarda le foto che seguiranno questo post, ho deciso di creare un accostamento a questa gonna che fa’ parte della nuova collezione di Zara, che è troppo mia.

Come miei sono i Dr. Martens che ho deciso di abbinare, perché diciamocelo, per quanto io tenti di essere piú femminile, e mi stia forzando di sembrare ( e sentirmi ) un po’ più donnina, la realtà é che é questo lo stile che piú mi rappresenta, questa sono io❤️.

Prima di salutarvi, vorrei annunciarvi qualche piccola novitá che in teoria vedrete molto molto presto sul blog, ho iniziato a fare dei video tutorial per quanto riguarda i post dedicati al beauty, in modo da semplificare in un certo senso le cose.

A domani!

outfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and white

Gonna: Zara

Cardigan: Zara

Maglia: Bershka

Cappello: Parfois

Anfibi: Dr.Martens

Ph: Andrea Mangoni  http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Venezia: Quando la città più romantica al mondo, incontra la magia del carnevale

Venezia appunto, non una città ma LA CITTA’, ricca di tutte le sue contraddizioni, della sua aurea di magia e romanticismo, la città dove le strade sono canali e ci si muove con gondole e vaporetti. Insomma, quella che tutto il mondo ci invidia già da molto tempo e che orde di turisti ogni anno fanno il possibile per poter visitare.

Io ho la fortuna di vivere molto vicino a questa meraviglia, così vicina che a volte non ci si rende conto della fortuna che si ha a poterla visitare senza problemi, ma nonostante io sia andata mille e mille volte fin da piccola, non l’avevo mai vista vestita del fascino del carnevale, con tutte le sue maschere ed i suoi abiti ricercati, che la rendono ancora più bella, come se non lo fosse già abbastanza.

Ovviamente sorvolo sulla confusione e la massa di gente che si riversa nelle sue calli in questo periodo, fa anche questo parte del gioco e ci sta’!

Di conseguenza quando mi è stato proposto un servizio fotografico in questa location, ho accettato senza pensarci troppo su ovviamente. Ma niente costume per me, solamente una maschera che ho acquistato personalmente in uno dei tanti negozietti caratteristici della città.

E dopo questa giornata la mia idea rimane alterata, Venezia è davvero magica!

Buon martedì grasso a tutti voi!

Un bacio.

fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia fashion blogger italia

Maglioncino: Bershka

Abito: Imperial

Calza: Calzedonia

Sandalo: New look

Ph: Andrea Mangoni

Il Gilet in ecopelliccia che fa impazzire noi donne: Abbiniamolo così.

Buongiorno!

Parliamo di un capo immancabile nel guardaroba di noi donne, negli ultimi anni torna prepotente alla ribalta il trend dello smanicato super peloso, soprattutto durante la stagione autunno/inverno.

Che dire?

Dico che questo smanicato oltre ad essere caldo e comodo, è anche assolutamente femminile e chic!

In più per quanto riguarda la versione di pelliccia ecologica, avrete anche la rasserenante considerazione che nessun animale sia stato ucciso e torturato per il vostro capo, come invece accade purtroppo per quelli in pelliccia vera.

Negli ultimi tempi poi ho notato che quelli ecologici sono sempre più simili agli originali, molto spesso non è così scontato scambiare un capo in pelliccia con uno eco-fur. Direi ottimo no?!

Questo gilet dona un tocco di stravaganza al nostro look, lo impreziosisce e gli dona un che di lussuoso…

Ancora non vi siete convinte?

Fate ancora parte di quella piccola percentuale di donne che ancora non ne possiedono uno ma siete tentate a procedere con l’acquisto?

Allora ispiratevi con i prossimi look nella gallery a seguire,  vediamo insieme nello specifico qualche esempio per abbinare questo capo.

 

Partiamo con l’abbinamento più semplice, cioè quello con lo smanicato nero:

998132d2c586d6668c49d4e0cdd1a70d 34565fd0fc9aa3b00b61ca54e3d28511 885917b0335c5d80474f9215d24adc97

Come vedete, che sia con un look all black o come nella prima foto sovrapposto al grigio chiaro, il risultato è stiloso e ben riuscito.

 

Se invece sei più coraggiosa oppure non hai nessuna paura di osare un po’, eccoti un paio di esempi di look che faranno di sicuro al tuo caso:

8448a689349414f637cfc1c78495f4c3 642fd0ce4222f40ea6a53b1ea0d17bfe b7016837bd4d4b5f2397621f9ce42a4b

Parola d’ordine, COLORE COLORE COLORE!

Ami i colori neutri e tutte le tonalità dal burro al marroncino senza  ovviamente dimenticare il beige?Se ti riconosci nella descrizione ed ami uno stile più bob ton, ma senza rinunciare ad un pizzico di stravaganza allora i prossimi look sono per te:

9e588c294dc26c8d53bdc91f78a2c7cf 56de880898797d294cbd6e80780f03a9 119a03a362b7d147316dd483b2d94c84 844fe2f4aaac9a5c3a7bc5820ef1939b c6327bb69df869e175019f5e1a368e03

Che sia con un abitino, con una gonna o con il jeans, come vedete il risultato è sempre impeccabile!

Non tralasciamo però la tonalità del grigio, uno dei colori più proposti in questa stagione 2015/2016 e semplice da abbinare quasi quanto il nero:

0df836814e4797643ecc69adb277e8d4 ed8ed934d635ce8405d1847f44255082 de81a2a5f60718f9b9fbbcdd49d9195d

In questo caso lo stile da copiare è l’abbinamento con la camicetta di pizzo. La sovrapposizione di questi due tessuti così diversi ed uno quasi l’estremo dell’altro, offre un risultato super chic assolutamente da imitare!

Al prossimo post

Ornella.

 

Chelsea boots, Ankle boots & Co: Parola d’ordine comodità

Buongiorno,

Ma quando è accaduto che gli stivaletti diventassero presenza costante e fissa nelle nostre scarpiere, soprattutto durante il periodo autunno/inverno?

ankle boots fashion blog8 ankle boots fashion blog10

 

Questo non lo so di preciso, ma quello che so di sicuro è che questo modello di scarpa sta letteralmente spopolando da qualche anno a questa parte, perfetti come misura per poter esaltare le nostre caviglie, alla moda ed allo stesso tempo, sia in versione bassa oppure con il tacco, anche molto molto comodi.

Approfondiamo quindi l’argomento Ankle boots, letteralmente stivaletti alla caviglia, per poter prendere qualche spunto allo scopo di poterli abbinare al meglio ai nostri look di tutti i giorni.

Premetto che ne possiedo più di un paio, sia con tacco che senza e che li sto sfruttando tantissimo in questo periodo, soprattutto per i miei look da giorno e da lavoro vista la loro comodità e versatilità.

Questo proprio perché, nel caso di quelli con tacco, diventano senza troppe pretese un ottimo punto di incontro tra un look casual e comodo ad uno più ricercato e femminile.

Come ormai tutte sappiamo, i tacchi ci slanciano alla grande, e questo modello è un buon compromesso per chi, come me, non è abituata a portarli spesso nella frenetica routine di tutti i giorni.

Passiamo a prendere spunto con qualche look perfetto per questi stivaletti, avrete modo di vedere anche come stiano benissimo con vestitino corto e con le gambe scoperte, improponibile magari per noi in questa stagione ma un ottimo spunto per la prossima primavera.

Voi possedete già nelle vostre scarpiere almeno un paio di stivaletti di questo genere? Se la risposta è no vi consiglio di farci un pensierino, soprattutto ora che siamo in periodo di saldi!

ankle boots fashion blog14 ankle boots fashion blog9 ankle boots fashion blog7 ankle boots fashion blog6 ankle boots fashion blog4 ankle boots fashion blog5 ankle boots fashion blog ankle boots fashion blog2 ankle boots fashion blog3 ankle boots fashion blog12 ankle boots fashion blog13

L’abbinamento con il jeans è azzeccatissimo, ma attenzione alla parte finale del pantalone, deve essere necessariamente portato o a filo con la parte alta della scarpa oppure dovete lasciare un lembo di pelle tra lo stivaletto ed il pantalone: quindi NO al jeans portato troppo lungo sopra o addirittura all’interno, e SI ai modelli skinny fit, vanno bene anche i boyfriend ma dovete essere davvero magrissime per osare altrimenti l’effetto potrebbe non essere quello auspicato.

Per un outfit in questa stagione direi che è l’abbinata migliore, se poi ci aggiungiamo un bel maglione o cardigan in lana grossa ed un cappello stile borsalino, il look è presto fatto!

Mentre questa primavera, largo a gonne, gonnelline e longuette!

Ornella.

 

 

 

La gonna in tulle: Proviamo ad abbinarla ad un look casual.

Buongiorno ragazze!

Iniziamo il nuovo anno alla grande, nel mio caso con tanti buoni propositi che come al solito non necessariamente porterò a termine, anche se puntualmente continuo a crederci. Come vi avevo già preannunciato in altri articoli precedenti piano piano sto cercando di organizzarmi al meglio con il blog, portate pazienza ma presto inizierete a vedere alcuni importanti cambiamenti, soprattutto nella grafica. Tempo al tempo si dice, giusto?

Premetto, non è che io abbia mai avuto una particolare o smodata passione per le gonne, anche se nell’ultimo periodo le cose stanno via via cambiando. Di certo sono rimasta sorpresa quando un po’ di tempo fa mi sono innamorata di questa gonna in tulle rosa, che anche se è molto frou frou e non rispecchia del tutto il mio stile, ho deciso comunque di acquistare, dovevo solo capire come abbinarla per renderla “mia”.

Ed in questo caso un buon accordo l’ho trovato, ho deciso di mescolare la leggerezza e delicatezza di questo capo a qualcosa di più grintoso e rock ma comunque semplice, come questo chiodo grigio scuro in jeans portato con una super sciarpa nera molto casual, decolletè nera (in questo caso portata con un calzettino, non vi dico il freddo che ho sofferto!!) e via.

Se poi aggiungiamo la cornice di Villa Pisani, una bellissima villa veneta situata nella riviera del brenta, credo che questo outfit sia comunque un buon compromesso fra passato e modernità.

In fondo alle foto come al solito troverete tutti i riferimenti agli abiti che ho utilizzato.

A domani!

abbinamento gonna in tulle abbinamento gonna in tulle abbinamento gonna in tulle  abbinamento gonna in tulle  abbinamento gonna in tulle abbinamento gonna in tulle abbinamento gonna in tulle abbinamento gonna in tulle  abbinamento gonna in tulle  abbinamento gonna in tulle

 

Gonna: PINOKKIO

Maglione: STRADIVARIUS

Chiodo: MET

Ph: ANDREA MANGONI

 

Shorts in pelle neri: Il trend continua.

Ma buongiorno è!

Per la serie “a volte ritornano” eccomi di nuovo qui con voi ad esordire con un nuovo post, tralasciando le ultime festività trascorse, che mi hanno senza dubbio messo a dura prova ( a livello digestivo intendo).

Come avevo lasciato trapelare nel post dove vi facevo gli auguri, ho deciso di prendermi un paio di giorni di relax e riflessione.

Di che vi parlo oggi?

 

Come si puó capire dal titolo, dedico questo post ad un capo un tantino particolare, non facile da portare, ostico da abbinare ma molto sexy e femminile:

Gli shorts in pelle, oppure in ecopelle come quelli che indosso io oggi e che vedrete nelle foto alla fine del post.

Potrebbe sembrare un capo un attimo impegnativo, ed in effetti lo è, ma solo perché è un modello che purtroppo non perdona e quindi non adatto a tutte.

Primo perché, gli abiti in pelle in generale come saprete segnano da matti e se siete anche solo un po’ in sovrappeso l’effetto “insaccato” è dietro l’angolo, se poi aggiungiamo anche il fatto che lo shorts come dice la parola stessa non è niente altro che un pantalocino corto, capirete che non tutte possono portarli.

A me piace moltissimo abbinare questi pantaloncini con i maglioni grossi di lana, la sovrapposizione dei due tessuti è azzeccatissima, oppure stanno bene con una camicetta e magari una bella giacca, per un look molto grintoso!😊

ed252280f1efb6c51f4565c6058f27b2 8e88a8c22cf4be4851d49ecfac0d5f57 7ec257198b8d69a4e8f574bb6837d2d3 short pelle

 

 

In pratica, essendo già questo modello vistoso, potete tranquillamente indossare abiti basic o comunque semplici per finire il look, per non rischiare di strafare.

Nell’abbinamento che ho proposto io oggi, li porto con una top modello peplum semplice, ho optato per il tacco al quale questa volta ho abbinato una calza in pizzo, quindi look all black questa volta.

Che ne dite allora di questo modello? Per me è promosso senza dubbio!

short in pelle short in pelle short in pelle short in pelle

 

 

Top: FOREVER 21

Shorts: SHOPVDUEPUNTOSEI

Calza: CALZEDONIA

Decolletè: BARCA

 

Ispirazione del lunedì: Outfit comodo ocra e nero.

Buongiorno!

Piano piano sto riuscendo nell’impresa di organizzare il più possibile questo blog, e dopo aver riunito tutte le mie idee, sicuramente dopo le varie feste e festività, vi farò avere un idea completa sulla direzione che ho intenzione di dargli e sulla cadenza giornaliera di ogni post, nel senso che se ad esempio al lunedì parlerò di ispirazioni di moda oppure semplicemente di outfit, cercherò il più possibile di mantenere lo stesso giorno sempre, in modo che abbiate già un idea di cosa pubblicherò e quando.

Detto questo, il post di oggi è semplicemente un post outfit, in questo caso ne ho scelto uno super comodo, ciò che prediligo insomma.

Quindi oggi scarpina bassa, in questo caso una stringata, che è perfetta se siete alla ricerca di comodità ma dovete abbinare la scarpa ad un outfit che non sempre si adatta ad un semplice paio di sneakers.

Inutile dire che io le stringate le utilizzo tantissimo, con i jeans, con le gonne sia lunghe che più corte e poi come in questo caso con un pantalone a culotte. Avete letto il post dove parlo di questo modello di pantalone?? Bhè io vi lascio comunque il link se volete dare un occhiata —-> PANTALONI A CULOTTE, COME PORTARLI.

Altra chicca di questo outfit, visto che io ne ho una vera e propria dipendenza, è il cappello!! Poteva mancare alla mia collezione questo copricapo color ocra?? Certo che no. Ringrazio la mia amica Sara per averlo scovato per me in un outlet, ha capito subito che mi sarebbe piaciuto un sacco.

Vi lascio alle foto e vi do appuntamento a domani per un nuovo post!

Ornella

outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog outfit ocra fashion blog

 

Pantaloni a culotte, come portarli.

Buongiorno!

Oggi ritorno con un nuovo post, finalmente è venerdì e la mia settimana un po’ incasinata sta per giungere al termine, e con la speranza che la prossima sia un po’ più tranquilla, inizio a parlarvi dell’argomento di oggi.

Un capo simbolo di quest’anno sono senza dubbio i pantaloni a culotte, quelli che arrivano al polpaccio (o alla caviglia) per intenderci, qualsiasi brand ne ha proposto almeno una variante, sembrano particolarmente difficili da abbinare ma in realtà non è proprio così, e se indossati nel modo giusto, donano al nostro outfit un che di romantico e particolare.

Possono essere indossati con le sneakers, le slip-on, un anfibio come faccio io nelle foto che seguono, sono talmente versatili che al tempo stesso sono perfetti con una scarpa con il tacco, potete indossarli con tronchetti, decolletè o come amo fare io (ovviamente non in inverno) con un bel paio di sandali, non prevedendo in questo caso l’uso di calze questa alternativa dovrà essere destinata unicamente ad una serata in discoteca o comunque in un locale. Altrimenti sarà l’outfit perfetto per la prossima primavera/estate visto che il trend di questi pantaloni a quanto sembra ci accompagnerà anche per tutto il prossimo anno.

Ma ora andiamo a vedere nello specifico le mie due proposte su come abbinare questo modello di pantalone, partiamo con quella senza dubbio più femminile.

pantaloni coulotte 5 pantaloni coulotte 7 pantaloni coulotte 8 pantaloni coulotte 9

 

Ed ora la proposta senza dubbio più comoda, in questo caso le ragazze un po’ più bassine devono fare un po’ di attenzione perché la scarpa bassa abbinata a questo modello tende ad accorciare ancora di più la gamba.

pantaloni coulotte pantaloni coulotte 4 pantaloni coulotte 3 pantaloni coulotte 2 pantaloni culotte fashion blog

 

OUTFIT 1:

Pantalone: ZARA

Sandalo: NEW LOOK

OUTFIT 2:

Maglioncino: STRADIVARIUS

Pantalone: STRADIVARIUS

Calza a pois: CALZEDONIA

Scarpa: DR. MARTENS