Articoli

Cappotti donna Desigual inverno 2016: Ci pensa Desigual ad accendere i colori

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

VOGLIO UN INVERNO COLORATO

Qual è la prima cosa che ci salta in mente quando pensiamo all’inverno? In realtà sono più di una, ad esempio pensiamo al freddo, al grigiore delle giornate, ma soprattutto ci ritroviamo a pensare all’ultima estate passata, ai suoi colori vivaci ed al sole caldo che ci scotta la pelle. Inevitabilmente l’inverno lo passiamo così, un po’ tristi ad attendere con ansia il ritorno della bella stagione.

Un ulteriore problema è dato dal fatto che fra le molte collezioni proposte in questa stagione, quasi sempre i colori tendono ad essere spenti e poco intensi. Ed i cappotti donna non fanno eccezione, non sono molti i brand che decidono di osare in tal senso.

Poi c’è Desigual, un marchio che ha fatto della vivacità dei colori, delle fantasie e della moda innovativa il proprio tratto distintivo.

I CAPPOTTI DA DONNA DESIGUAL

Desigual è un brand molto particolare, la loro visione della moda è spesso accostata ad idee controcorrente, e questa cosa non può che appagarmi. Ho trovato nel loro shop online il cappotto che indosso nel look di oggi. A dire il vero ho fatto una bella carrellata fra tutta la collezione cappotti desigual per l’autunno inverno 2016 ( la trovate QUI )prima di scegliere questo.

Cosa ho trovato? Colori, pazzia, energia pura, i vestiti Desigual sono questo ed i cappotti donna ne sono l’esempio.

LA MIA SCELTA

La mia scelta è ricaduta sul cappotto Julieta. Ho atteso con ansia il suo arrivo, un po’ come una bambina attende l’arrivo della propria festicciola di compleanno. Nel sito parlano di una spedizione di 4/6 giorni, ma io l’ho ricevuto in soli 2 giorni, perfetto no?!

Devo dire che Desigual oltre che sui vestiti, ha stile da vendere anche nelle piccole cose, come ad esempio per quanto riguarda le attenzioni e “coccole” che un cliente spesso ama ricevere. Trovo sia geniale il rapporto che creano con i propri utenti, enfatizzato dalle mail che inviano e dal linguaggio cordiale ed estroverso che adottano.

TAGLIA VESTITI DESIGUAL

All’interno del mio tanto atteso pacchettino colorato, ho trovato il mio nuovo cappotto Desigual perfettamente riposto e ben piegato. La taglia che ho scelto era perfetta. Mi raccomando di controllare sempre la loro guida sulle misure, per poter fare la conversione dalle taglie spagnole!

Avevo già acquistato da questo marchio, e non ho avuto problemi al riguardo, proprio perché conoscevo già le taglie. Ma se siete al primo acquisto, controllate bene prima di passare al checkout nel caso siate all’interno del loro shop online! Ma come per altri siti avrete la possibilità di consultare uno specchietto con tutte le misure e relative corrispondenze.

LA VESTIBILITA’

Il cappotto Julieta è come lo avevo immaginato, bellissimo! E’ molto comodo e soprattutto caldo (è composto per il 75% di lana) e cosa ben più importante ha una vestibilità aderente in vita che enfatizza le curve del mio corpo, ed un chiusura innovativa con zip che trovo pratica e davvero geniale. Ancora una volta il marchio Desigual ama distinguersi sui dettagli.

I punti forza di questo cappotto sono: stile, ottima fattura e vestibilità appunto.

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

COME ABBINARE I COLORI CON IL CAPPOTTO JULIETA BY DESIGUAL

E’ risaputo che io sia un amante dei colori accesi, ma nonostante tutto, creare un look attorno a questo cappotto da donna, dal colore così vivace è più semplice di quello che sembra.

Esiste una regola chiave che è necessario seguire, per non rischiare di fare pasticci: gli accessori devono essere rigorosamente in tinta! Al di là di questo semplice accorgimento, abbinate il cappotto Julieta senza remore sia ai colori scuri che chiari ed ai vari materiali con fantasie. Il tutto senza esagerare ovviamente: “less is more”…dicono.

Nello shooting di oggi ho deciso di accostare il cappotto desigual al mio amato nero, un po’ per far risaltare ancora di più il blu elettrico, ed un po’ per via del tocco di colore aranciato che ho utilizzato sulle labbra. Arancione appunto, lo sapete vero che è proprio questo il colore complementare del blu?

Ancora una volta è stata la mia amata Venezia con la sua Burano, a regalarmi una location magica da poter sfruttare per uno shooting. Burano, con le sue casette colorate, ed i suoi scorci che non possono che lasciarti senza fiato quando la visiti.

Ed anche se l’inverno avanza impietoso, ci pensa Desigual con il suo stile ad accendere il colori, ed a riscaldare questa stagione!

firma post

 

 

 

 

 

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

ornella nelly-the ladybug's beauty-cappotti desigual-cappotti donna 2016-collezione desigual autunno inverno 2016-vestiti desigual-abbigliamento desigual-desigual cappotti 2016

CREDITS:

Ph. Andrea Mangoni

Cappotto: DESIGUAL

Tutina: ZARA

Stivaletto: PRIMARK

Cappello: STRADIVARIUS

The Ladybug’s Beauty Blog: Ma un sogno può compiere gli anni?

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

Uanno. È passato già un anno da quando un pomeriggio, io e due amici chiacchieravamo del più e del meno, alla festa di compleanno di un amichetto di mio figlio.

Io avevo aperto da poco una specie di blog, che vedevo praticamente solo io, al semplice scopo di farne la mia valvola di sfogo. Ma uno di questi amici, quel pomeriggio mi incitò a condividere con gli altri questo mio piccolo spazio, mentre l’altro si offrì di farmi le fotografie necessarie da poter utilizzare negli eventuali post.

Un anno appunto, perché di quella chiacchierata fatta tanto per, mi ritrovo dopo un 365 giorni con un progetto (un sogno!) concreto.

Ho la soddisfazione di guardare questo blog, e riconoscermi i meriti delle ore perse ad imparare tra un forum e l’altro, e dell’impegno messo nel crederci fino in fondo.

Alla fine per me The Ladybug’s Beauty non è altro che questo, il mio sogno ad occhi aperti. Questo non è solo un blog, questa sono io con tutte le mie passioni, le mille sfaccettature e la scrittura schietta ma nel mio piccolo sincera.

BLOGGER ATIPICA

Perché mi definisco blogger atipica?
Non di certo per discostarmi dall’essere etichettata come FASHION BLOGGER, STYLE BLOGGER e chi più ne ha più ne metta ( definitemi come volete, per me non c’è nulla di male in questo!)

Semplicemente credo di non essere solo questo.

Sono tantissime le ragazze che ogni giorno si chiedono come diventare fashion blogger, magari alle volte non sanno di preciso cosa significa o cosa bisogna fare per aprire un proprio blog, e spesso abbandonano all’idea di impegnare così tanto tempo in un progetto apparentemente semplice.

Io amo il mondo della moda, e tutto ciò che gli ruota attorno, ma sono anche una persona con poche pretese, non amo la perfezione a tutti i costi e non mi affanno ad essere al top in ogni occasione.

Io in primis, come altre donne che come me fanno questo “lavoro” sono una mamma, e già questo comporta che le mie priorità siano altre.
Amo il mondo della moda si, ma prediligo la vita vera ed i sentimenti sinceri. Mi piace parlarvi dei miei problemi e delle miei imperfezioni di donna, e non trasmettervi soltanto un idea della perfezione che in realtà, non esiste.

Proprio per questo motivo è nata la rubrica DIARIO DI UNA BLOGGER ATIPICA, perché per rendere reale ciò che sto facendo avevo bisogno di metterci la faccia in prima persona.

PERCHÉ THE LADYBUG’S BEAUTY

Molti mi domandano, perché ho dato questo nome al blog, e credo sia arrivato il momento di raccontarvi cosa rappresenta per me The Ladybug’s Beauty.

Non ha nulla a che vedere con il fatto che mi sento una piccola “coccinella”, il vero significato va oltre questo.

La coccinella per me é semplicemente un simbolo.

Voi ci credete al fatto che le persone che non ci sono più, trovino per farvi sentire che sono ancora con voi, dei modi che a volte vanno aldilà della umana comprensione?

Io si, e per me questo piccolo e magico insetto, è il modo che la mia nonnina ha trovato per farmi sapere che non se ne è mai andata veramente.

E quando il tuo cuore sa che è così, non hai bisogno che gli altri ci credano per forza.

Da questa cosa nasce The Ladybug’s Beauty, perché la mia vita ruota tutta intorno a questo, ed io ho sempre avuto bisogno che sia così. Mi fa sentire al sicuro.

E così, buon compleanno al mio blog, a ciò che rappresenta per me e soprattutto a questo mio sogno ad occhi aperti. E per festeggiarlo ho deciso che le foto fossero ambientate nella mia città, non in quella dove vivo ora ma in quella dove ho vissuto fino a qualche anno fa, e dove ritorno spesso e volentieri.

Sono ambientate nella mia amata Padova, e precisamente in Prato della Valle.
Lo stesso posto dove la mia nonna mi portava a vedere il mercato con l’autobus quando ero piccola piccola, dove il mio papà mi accompagnava a mangiare il gelato e mi parlava della vita, nei nostri pomeriggi padre/figlia. Dove andavo con la mia amica del cuore dopo aver “bruciato” scuola, e dove ora porto i miei bambini, magari alle giostre, quando ne ho l’occasione.

Ma certo che anche i sogni compiono gli anni❤️

firma post

 

 

 

 

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia
fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

fashion blogger-ornella nelly-the ladybug's beauty-diario fashion blogger-classifica fashion blogger-blogger italiane-diventare fashion blogger-diventare blogger-fashion-mondo della moda-street style-outfit blogger-influencer italia

CREDITI:

Ph. Alvise Busetto

Maglia: ZARA

Abito in tulle: BERSHKA

Stivali: DR: MARTENS

Gli essenziali per la spiaggia: Come sopravvivere al caldo ed al contempo mantenersi femminili

Se c’è una cosa di cui devono dare atto a noi donne, e che siamo bravissime a fare mille cose contemporaneamente, preoccupandoci al tempo stesso di apparire impeccabili mentre le facciamo.

A differenza dei maschietti, che non hanno le stesse preoccupazioni nostre, e che di cose nello stesso momento, molto spesso non ne sanno fare neanche un paio.

A parte questa prefazione, oggi parliamo di look da spiaggia! E’ vero che, il tanto agognato momento del mare, dovrebbe essere interamente dedicato al completo relax fisico e psichico, fregandocene altamente di apparire belle e perfette a tutti i costi e di curare il nostro look, ma parliamoci chiaro, tecnicamente non è sempre così.

Quindi l’inizio della stagione estiva segna anche l’arrivo nei negozi di costumi, bikini e prendisole all’ultimo grido, di vestitini più o meno colorati e di sandali di ogni tipo e gusto. Insomma, segna l’arrivo di tutto ciò che riguarda la moda mare.

 

Ce n’è per tutte, per tutti i gusti e per tutte le fisicità, basta scegliere.

 

E fino a qui tutto regolare, ma la comodità dove la mettiamo? Siamo pur sempre in vacanza!

Guardate come è perfetta Olivia Palermo, impeccabile anche in spiaggia, oppure la sorellina delle Kardashian Kendall Jenner in questo look all black semplicissimo ma d’effetto assicurato:

 

Ma scopriamo insieme quali sono i migliori look per il mare ed i capi ed accessori irrinunciabili per calarsi alla perfezione nel ruolo di “tipa da spiaggia“. Giusto per riprendere la prefazione, ho provato a inserire in questo post dei suggerimenti di acquisto da alcuni siti ai quali mi rivolgo spesso. I prezzi sono buoni, il servizio è puntuale ed efficiente. Un modo per dimostrare che riusciamo a ottimizzare il tempo e a risparmiare qualche soldino contemporaneamente! 

OCCHIALE DA SOLE

Può mancare? Assolutamente no! Che sia un modello economico alla buona oppure uno più ricercato, l’importante è che sia cool il giusto. Perfetto con lenti larghe in stile anni ’60 oppure romantico con lenti ad occhi di gatto.

perfetto look da spiaggia (14)

Processed with VSCO with c3 preset

perfetto look da spiaggia (5)perfetto look da spiaggia (15)


 

COPRI COSTUME O KAFTANO

Che sia in pizzo o tessuto crochet, oppure sotto forma di vestitino in qualche svariata fantasia, il copri costume è un must di cui è difficile rinunciare. Poi, volete mettere la meraviglia dell’effetto vedo non vedo che solo un bel Kaftano può offrire?

 

perfetto look da spiaggia (19)

perfetto look da spiaggia (3)

perfetto look da spiaggia (4)

 


CAPPELLO 

Larghi e preferibilmente in paglia, per ripararci dal sole più cocente al momento giusto, e per arricchire un perfetto look da spiaggia. Il modello Panama è senza dubbio uno di quelli che va per la maggiore!

perfetto look da spiaggia (12)

perfetto look da spiaggia (6)

 

Processed with VSCOcam with s2 preset Processed with VSCOcam with s2 preset

CONTINUA A PAGINA 2 —–>