Articoli

Gli abiti in maglia: Caldi e super comodi sono perfetti per affrontare questo inverno con stile

Sono comodi, pratici e veloci da indossare, ma soprattutto caldi! Parlo degli abiti in maglia, di super tendenza in questo periodo.

Che siano lunghi, corti, larghi oppure aderenti, il succo non cambia, sono un validissimo aiuto per i nostri look, soprattutto invernali.

Questo perché sono molto semplici da portare, e si sposano alla grande con vari look e stili. Ad esempio abbinando questa tipologia di abito ad una semplice sneakers, esso dona un po’ più di femminilità ad un look da giorno che tende ad essere più sportivo visto la scarpa che andiamo ad abbinare. Poi gli accessori faranno il resto, quindi dovete puntare su quelli per esaltare ancora di più il look.

 

67285af83b3f18f6e1e77cbcf86b5a50 8e7108d4c63f2e32b482ce9ea8f7372c

 

Potete indossare questo abito anche con un pantalone, preferibilmente con un modello skinny, per non rischiare di sembrare troppo goffe e più in carne di ciò che siamo veramente, altrimenti optate per un leggings.

 

2c8a691d3ebcd80d988d9f71c6edced3

 

Se invece preferite abbinare l’abito in maglia ad un tacco alto, il mio consiglio è di optare per un modello aderente, altrimenti sarebbe preferibile portarlo con una fascia o una cintura in vita, in modo da esaltare le vostre forme al meglio! Look sexy assicurato!

A questo punto se ancora ne siete prive è necessario correre ai ripari, scegliete il modello e la tipologia che fa più al caso vostro e che si addice meglio alle vostre forme, e procedete ad acquistarne uno al più presto.

Vi lascio alla gallery, a domani!

 

b82156bbf3f66f07b7de6cb1c4237e4d a998a602bf7c8618bec866358a5fa308 51110690f4fa49e207073830e8655604 4921011b04f89ffc68b7846444dacb41 588616e2959fa529aaec8d6b247726ae 77809f51883e7b26c7bb0035fe82ec07 165f02fb4b6f59d1cbfba6c05ad393d6 0b40d3b3c3fd284b66077e4598d5a0ce 00d4cd01f242e28e1fe82d52233e7f5f

 

 

 

 

 

Mini tattoo: Quando piccolo è bello

I tatuaggi, qualcosa di orribile ed assolutamente da evitare per qualcuno, ed una passione senza fine per molti altri. Perché è così, molti proprio non riescono a capire questo amore per l’inchiostro sulla pelle, qualcuno è semplicemente terrorizzato da quel “per sempre” che rappresentano ed alcuni lo detestano a prescindere, quasi per partito preso.

Chi mi legge da più tempo sa che io faccio parte della categoria di sognatori ed amanti di questa pratica, ho parecchi tatuaggi sulla mia pelle, spesso mi convinco che quello che andrò a fare sarà l’ultimo, ma puntualmente non è mai così!

Dicono che il proprio corpo sia un tempio, che debba essere preservato. Io dico che semplicemente ognuno è padrone di esso e che sia libero di adornarlo come meglio ritiene, perché molto spesso i tatuaggi sono un valore aggiunto ad esso.

 

“I tatuaggi sono segni nuovi scelti da te. Metti qualcosa tra la tua pelle e il destino. Un sorso di coraggio”  (Margaret Mazzantini)

 

La moda ora sempre più spesso li vuole piccolini, semplici e raffinati. Molte persone che prima erano spaventate dall’idea di farne uno hanno iniziato a ricredersi vedendo questo nuovo genere, i tatuaggi piccoli oltre ad essere molto belli sono allo stesso tempo portabili e poco impegnativi.

I più gettonati sono in assoluto i cuoricini e le stelline, ma andando oltre c’è un infinità di piccoli disegni che possono essere impressi sulla pelle. Mentre i posti dove farli sono molteplici, in questo caso libero sfogo alla fantasia di ognuno.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Il tatuaggio piccolino che ho io??

Ho una coccinella nell’interno del polso, è il mio angelo custode e la mia protezione. Magari un giorno vi spiegherò meglio, chissà, vi dico solo che il nome di questo blog non è casuale.

Ed intanto, vi lascio come al solito con qualche ispirazione, scrivetemi pure per dirmi come la pensate voi su questo argomento.

 

57abbccb997b84b5df4a91e2fb250d6b 1a14304becbc84889076da8cde5c8e0d 052a5156f62a9ef060f16f992f42e0a8 72ec78165da8163595aec5e48c35a772 36652dce1024e1a01f0131c37f18bcf9 523a4b095f3771dbfec68acaad4ca30d ac650e4b36b8b19f95756030aa6d21a6 aeb5a124dc3be991042e165c9727c96b baf6edba901187bb49e785f6d63b386f d1b394afc3a6f4300d46519a5c48a7fb f171a02852bb8738daeb5d9b4fe2aaba

 

 

 

 

 

 

Lo zainetto: Come ritornare un po’ bambine.

Buongiorno gente!

Lo zainetto si, lo zainetto no…

A me personalmente non dispiace per niente, credo sia un accessorio molto cool, che impreziosisca spesso outfit che sono magari un po’ spenti o comunque semplici.

Ma si dai, perché rinunciare alla piccola ebbrezza di sentirsi ancora un po’ piccoline?

fashion blog italia5.htm fashion blog italia1

Questo è un accessorio che su tutti ci fa tornare indietro con la mente, se lo indosso non posso non soffermarmi a pensare (con un po’ di nostalgia purtroppo!) ai periodi della scuola, e di conseguenza ai tempi in cui INVICTA ed EASTPACK la facevano da padrone.

Oltre che comodo ed alla mano, ora è diventato di diritto un accessorio fashion, alcuni brand facoltosi e di prestigio, come ad esempio CHANEL e MOSCHINO, non hanno rinunciato ad includerlo fra le loro proprie proposte di accessori.

fashion blog italia2

abbinare zainetto4

Come si indossa?

Non ci sono particolari regole in questo caso, ce ne sono talmente tanti modelli e stili in commercio che non dovrete far altro che trovare quello più adatto al vostro!

Io al momento ho una predilezione per la variante nera in pelle, lo trovo molto versatile, in più è senza dubbio più portabile e facile da abbinare rispetto ad altri modelli, e per il modo che ho io di vestirmi, molto casual ed easy direi che sia la scelta più azzeccata!

Vi lascio alla gallery…

Allora, vi ho convinte??

abbinare zainetto13 abbinare zainetto12 abbinare zainetto11 abbinare zainetto9 abbinare zainetto8

Processed with VSCOcam with s3 preset

abbinare zainetto10 abbinare zainetto3

abbinare zainetto2

abbinare zainetto5