Articoli

I’m in love with the blue (e con le tutine ovviamente!)

Malate di shopping online, dove siete??

Eccomi!

Finalmente carico online le foto di uno dei miei ultimi acquisti, di quelli che faccio in maniera compulsiva quando mi ritrovo il computer davanti agli occhi, e la mia mente ha già deciso che non ho più niente da mettermi.

Io come avrete capito amo alla follia i vestitini frou frou e svolazzanti, quelli dai mille colori e fantasie, perfetti e comodi per completare qualsiasi look estivo (tempo permettendo, visto il periodo).

E le tutine, o meglio per dirla in inglese che fa comunque molto più figo jumpsuit, sono il giusto compromesso per chi non sempre se la sente di indossare un semplice abitino corto. Sono decisamente un capo frizzante ed allo stesso tempo pratico anche per essere indossate tutti i giorni.

Si accoppiano alla perfezione con sandali bassi, sneakers o tacchi alti, e sono talmente versatili che è possibile creare mille e più look a vostro piacimento, e senza troppi problemi.

Ok, è inutile che mi dilungo, le adoro e direi che questo si è capito! Amo soprattutto la loro praticità nell’indossarle.

Ne ho comprate un paio in questo periodo, tra cui questa, sono entrata nel sito http://www.shein.com/ e quando l’ho vista, ciao proprio!

Poi in blu elettrico, colore che come vi ho già detto tempo fa, amo indossare. Non potevo certo lasciarla li!

Non avevo mai ordinato prima da questo sito, non mi fidavo molto, e gli abiti sembravano troppo belli per essere veri (come spesso accade). Ma in questo caso mi sbagliavo.

Ho fatto il mio ordine ed in pochi giorni ho ricevuto tutte le mie cosine, ognuna nel suo sacchetto e ben disposte.

Quindi se volete dare un occhiata, ve lo super consiglio, visti anche i prezzi abbordabili.

Vi lascio anche il link della tutina che indosso: http://www.shein.com/Blue-Tie-Waist-Bow-Flower-Print-Romper-p-268418-cat-1860.html

Però, andateci piano con questo sito, nuoce gravemente ai nostri portafogli!

 

Credits:

Ph. Alvise Busetto http://www.alvisebusetto.it/

Jumpsuit: She Inside

Sandalo: Zara

Rossetto: Anastasia Beverly Hills

jumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerBlogger Italianajumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu bloggerjumpsuit blu blogger

 

Contouring perfetto in poche mosse / 2

Buongiorno e buona settimana!

Abbiamo visto venerdì scorso che è importante capire la forma del viso sul quale esercitarsi con il contouring. Oggi ci chiediamo invece: qual è l’effetto che voglio ottenere? E quanto tempo dedico al mio make-up? 

Sono domande fondamentali per capire quale prodotto faccia al caso vostro.

Io vi consiglio l’acquisto di un kit, piccolo o grande che sia, sarà più comodo avere a portata di mano, ed in un unico cofanetto, quasi tutto ciò che vi serve per un contouring perfetto.

Potete scegliere prodotti in polvere oppure in crema, calcolate che l’effetto finale sarà nel primo caso più blando, mentre nel secondo caso più marcato, ma anche più duraturo!

Ecco un paio di esempi di kit, ma ora praticamente ogni marca di make-up ha una sua palette per luci ed ombre!

Poi ovviamente vi serve un buon alleato per sfumare il tutto, ed è qui che un prodotto o l’altro fatto la differenza.

Il primo consiglio ricade sulla Beauty Blender, che è questa spugnetta morbidissima e perfetta per il make-up che io stessa utilizzo, dopo averne provate tantissime, soprattutto di altre marche meno costose.

Ho deciso di darle una possibilità visto che tutte ne parlavano benissimo, il prodotto è davvero ottimo per questo utilizzo e la riuscita sul viso impeccabile, quindi non posso che consigliarvela!

Il prezzo? Un po’ esagerato se ci riflettiamo un attimo, soprattutto per una “semplice” spugnetta. Ma la qualità c’è, ed è innegabile!

 

€ 16,90 Sephora Beauty Blender

 

Altrimenti potete utilizzare un pennello da fondotinta, possibilmente lo stesso con cui lo avete steso, perché è il fatto di essere ancora leggermente “sporco” di prodotto che fa la differenza, ed aiuta a sfumare al meglio i prodotti.

E i nuovissimi Oval brush li conoscete? Sono dei pennelli/spazzole dalla forma insolita che stanno prendendo sempre più piede nel modo del beauty, ma di questi parleremo fra qualche giorno!

Forza donne, se ancora non avete provato, questo è il momento giusto!

E come amo dire spesso: Ma che ne sanno gli uomini??!!

 

contouring perfetto

contouring perfetto

contouring perfetto

contouring come fare

contouring come fare

contouring come fare

contouring come fare

contouring perfetto

contouring perfetto

Vestiti e vestitini: Ma questo quando cacchio lo metto?

Sempre la solita storia, gli armadi di noi donne sono pieni zeppi di loro, quegli abiti un po’ strani e particolari che abbiamo acquistato in un momento di poca lucidità, quando la nostra mente diceva: “Prendilo, prima o poi troverai l’occasione giusta per indossarlo, avanti!”. E tu cosa fai, non lo prendi?

Vorrai mica trovarti impreparata quando riceverai l’invito per un cocktail a bordo piscina, o per un matrimonio country chic? Si, come no.

Il suo posto tanto lo sappiamo qual è, relegato in un angolo del tuo armadio fino a chissà quale improbabile occasione!

Ma ogni brava donnina che si rispetti, munita di sfacciataggine e convinzione tutta sua, ogni tot tempo quell’abitino deve per forza tirarlo fuori e riprovarlo, sia mai che ci appaia per un momento meno insensato di quello che è.

Ma il bello di noi pazze donne alla fine è anche questo. Ma che ne sanno gli uomini??!!!

Alzi la mano chi non si è ritrovata in questo disagio, o sbaglio?

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

best blog italia

blogger italiana

best blogger italiana

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Belle fuori e dentro.

Non capisco questa continua scelta di noi donne di ostinarsi a dimostrare la nostra intelligenza, di voler a tutti i costi palesare di avere gli attributi ed un carattere forte e deciso. Di essere sempre sicure di noi stesse nonostante tutto, in ogni anfratto delle nostre vite.

Ma tutto questo per chi lo facciamo? A chi serve??

Purtroppo molto spesso ciò che alcune di noi fanno trapelare, non corrisponde a ciò che siamo realmente, oppure è semplicemente una parte, una facciata.

Dovremmo imparare tutti, e non solo noi donne, a non aver timore a svelare le nostre indecisioni, a non avere paura di palesare le nostre insicurezze e debolezze.

Chi lo ha detto che una donna che sa prendersi in giro ed essere buffa ed auto-ironica in alcune situazioni, sia meno intelligente di una perennemente impostata ed in apparenza seria e sicura di se??

Eh già.

Perché di donne belle e vuote, a quanto pare ne è pieno il mondo, ma se invece la bellezza voi l’avete anche dentro, non sforzatevi di mostrarla.

Sarà già talmente evidente, negli occhi di chi ha l’intelligenza per vederla.

Scusate lo sfogo!

blogger italiana (1)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Abito: Zara

Sandalo: Bershka

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

 

 

Un arcobaleno fra i capelli.

Colore, colore ed ancora colore! Il nuovo trend di quest’anno tinge i nostri amati capelli di mille e più sfumature di colore.

Ce ne sono per tutti i gusti, dai romantici color pastello, vedi rosa baby, glicine e verde acqua, alle più stravaganti tonalità come ottanio, fucsia e viola per citarne alcune.

Oppure per le più coraggiose ed indecise, un arcobaleno coloratissimo. Per poche però, l’effetto è stupendo a mio parere, ma è davvero molto impegnativo da portare.

Il recente festival di Coachella insegna, donne meno impostate e più figlie dei fiori, più libere di essere noi stesse ed osare con i look. E la nostra chioma non fa certo eccezione!

Unico neo, e non da poco: Queste colorazioni richiedono attenzioni continue e non sono facili da ottenere, i capelli vanno comunque decolorati e poi tinti, subendo uno stress non da poco.

Ma se siete certe della vostra scelta e volete comunque procedere e stravolgere il vostro look, ci sono dei prodotti di mantenimento che non dovranno mai e poi mai mancare nella vostra routine.

Uno su tutti?

Una buona maschera ristrutturante ed idratante, assolutamente necessaria per capelli sfruttati e decolorati, la vostra chioma vi ringrazierà!

Prendete l’abitudine, se già non l’avete, di utilizzare giornalmente un buon olio, quello di argan su tutti. E’ un po’ costosetto ma il risultato vale la spesa.Visto i miei capelli grigi e super secchi, posso confermare!

I migliori secondo me? Moroccan oil e Nashi argan. Ma ce ne sono molti altri in commercio che di sicuro faranno al caso vostro.

 

Allora, quando iniziano a colorare un po’ questo primavera??

 

capelli colorati blog (10)capelli colorati blog (7)capelli colorati blog (12)capelli colorati blog (1)capelli colorati blog (6)capelli colorati blog (13)capelli colorati blog (22)capelli colorati blog (19)capelli colorati blog (21)capelli colorati blog (26)capelli colorati blog (17)

SONY DSC

SONY DSC

Fashion blogger o casalinga disperata?

Ma guarda quella, perde le sue giornate a giocare a fare la fashion blogger, a trent’anni ancora così è ridotta.. Queste ed altre cose a volte peggiori pensa chi non mi conosce veramente.

Va bene lo ammetto, non faccio proprio nulla per far credere il contrario.

Semplicemente non me ne può fregare di meno di cosa si mette in testa la gente, tutti pronti a dipingerti alla prima occasione ciò che non sei.

Mi piacerebbe dirvi tutto il contrario, che sono perfetta, che sono una mamma modello e che la mia casa è sempre in ordine e lustra. Ma mi tocca dirvi che in realtà sono una super cialtrona, che sono ritardataria cronica fin dalla nascita credo, e che vivo nella confusione totale, in cui tra l’altro mi ritrovo alla grande.

Però sono felice e non mi manca niente, mi prendo cura della mia famiglia a modo mio, ma non gli faccio mancare nulla di ciò che conta, faccio le pulizie in casa senza un programma, ma mi ritrovo giochi e giochetti ovunque nonostante tutti i miei sforzi.

Stiro, anche se la mia relazione con il ferro da stiro è più che complicata, ma lo faccio anche se sono più le volte che lascio che la pila di vestiti si accumuli.

Posso definirmi una casalinga disperata? Senza dubbio!

Ma se poi riesco a ritagliarmi qualche spazio qua e la per fare ciò che mi piace, non credo di fare male a nessuno in fondo.

Abbiamo capito che la mia vita tanto fashion non è, e non cercherò mai di farvi credere il contrario. Ma piena, intensa, stravagante, mai noiosa, esilarante, appassionata e FELICE, questo si.

FELICE!

In pratica non sono altro che una mamma che gioca a fare la blogger, ma che lo fa’ con passione.

Quindi?? Mai prendersi troppo sul serio, che vi divertite di sicuro di più!

Un bacio.

blogger italianablogger italianablogger italiana (3)blogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italiana

Maglia: Zara

Gonna: Stradivarius

Scarpa: Barca Stores

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Outfit primavera: La sottile arte di vestirsi a strati

Buongiorno!

Ormai la primavera è arrivata da un po’, finalmente aggiungerei, e con essa sono ritornate le splendide ed improvvise giornate calde e soleggiate, accompagnate da bruschi e repentini cambi di temperature nel bel mezzo del giorno.

In parole povere, ben arrivata alla stagione del CHE CAVOLO MI METTO??!!!

Si perché, svegliarsi alla mattina e decidere un outfit adatto alla giornata in questo periodo è davvero un impresa.

Ed ogni giorno le domande gira e rigira sono sempre le stesse:

Maniche lunghe o corte? Spolverino o direttamente chiodo in pelle? È troppo presto per i sandali aperti???!

Questi ed altrettanti mille sono i dubbi di stile che ci assalgono, e la soluzione è sempre la stessa, vestirsi a strati.

Quindi si al mix and match per quanto riguarda le pesantezze, mescolate capi prettamente estivi ad altri che utilizzate anche nei mesi più freddini, l’effetto sarà oltre che comodo, allo stesso tempo stiloso.

Fregatevene di apparire ridicole, osate un po’ di più, sentitevi sicure ed a vostro agio con qualsiasi abbinamento, anche il più improbabile.

Perché alla fine la moda è anche questo, DIVERTIRSI.

Io non mi faccio problemi di abbinare a sandali e camicetta leggera, un gilet in ecopelliccia per staccare un po’, e sopravvivere ad un leggero venticello che soffia a volte in questi giorni, ma con stile ovviamente!

Oppure potete iniziare a scoprire un po’ le gambe con qualche vestitito leggero e sfizioso, però in contrasto con uno stivale ed un giubbo in pelle da abbinarci.

Allora, osiamo un po’!?!

 

URBAN STYLE BLOGGERblogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianaurban style bloggerurban style blogger

Camicia: Forever 21

Gilet ecopelliccia: The Shoplowcost

Jeans: Diesel

Sandalo: Boohoo

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Rossetti peel off per labbra al bacio : La mia review

E’ l’ultimissima novità per quanto riguarda il make-up delle labbra, si, perché se prima è stata inventata la maschera viso, che una volta asciugata viene rimossa delicatamente tirando con le dita, oggi anche la nostra bocca può sfruttare questa tipologia di prodotto.

Parlo dei rossetti peel off appunto, ne avrete sicuramente sentito parlare nell’ultimo periodo, perché sono in molte ad essere state incuriosite da questo cosmetico, ed io non faccio eccezione.

Tecnicamente non direi che sono dei rossetti veri e propri, perché l’effetto finale è più quello di una tinta labbra, ma la loro durata è incredibile, promettono fino a 12 ore di tenuta, sono no transfer ed il finish è comunque morbido e vellutato.

lipstick peel offlipstick peel off

Come si usa?

Una volta scelto il colore, dovete stenderne un strato uniforme  sulle vostre labbra, aiutandovi magari con un pennellino nella zona degli angoli per essere più precise, attendere un asciugatura perfetta ed omogenea (in media si ottiene in 10 minuti). Una volta asciutto, aiutandovi con le dita partite dall’angolo esterno della bocca e delicatamente rimuovete lo strato di prodotto.

Ed il gioco è fatto! Labbra perfette e colorate per tutto il giorno.

Consiglio: La pelle delle labbra è molto delicata e sensibile, quindi vi sarebbe preferibile fare una prova su una piccola zona prima di procedere all’applicazione completa del prodotto, se avete labbra secche poi, preparatele prima con una leggera esfoliazione per fare in modo che il risultato finale sia a tutti gli effetti omogeneo.

Vi siete per caso convinte a provarli? Online è il posto giusto dove cercare in questo caso, perché in giro ancora non ne ho visti, i miei ad esempio li ho comprati su Ebay.

Vi lascio al video del prodotto!

              

lipstick peel off

lipstick peel off

 

Verde smeraldo e blu elettrico, l’accoppiata è vincente

Accesi, d’impatto, stravaganti ed originali. Donano un tocco di allegria e positività, e sono senza dubbio un must nelle stagioni più calde.

Questi due colori abbinati assieme sono azzeccatissimi se la vostra intenzione è di non passare inosservate, può apparire un accostamento troppo stravagante, ma vi assicuro che non lo è.

Già presi singolarmente sono decisamente cool e d’effetto, ma il loro accostamento dona luce ed importanza anche alle giornate più grigie.

L’abbinamento funziona benissimo su tutti gli incarnati, ma è sulle carnagioni olivastre o comunque abbronzate che rende al massimo, proprio per questo motivo se tendete ad essere un po’ più pallidine, specialmente nei mesi invernali, vi consiglio di sfoderarlo una volta che la vostra pelle abbia acquisito un colorito più caldo.

Perfetto sulle bionde, e super azzeccato sulle more.

Quindi, azzardato magari si, ma che questa accoppiata di colori sia vincente di dubbi ce ne sono pochi.

 

outfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e bluoutfit verde e blu

 

Maglia: Forpen

Gonna: H&M

Sandalo: Zara

Anello: Forever 21

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/