Articoli

Fai un bel respiro, fregatene di tutto e tutti, e buttati.

Sto vivendo un periodo della mia vita intenso, ricco di emozioni di ogni tipo, un periodo che senza problemi potrei definire il più felice e magico in un certo senso.

Non ho niente di particolare in realtà, niente di materiale o che sia palpabile, ma solo piccole sensazioni che mi donano lunghi sprazzi di felicità e serenità.

Personalmente sono sempre stata una che le cose belle se le va un po’ a cercare, anche se non troppo spesso con fortuna, e quando ho finalmente preso la decisione di aprire questo blog, non sapevo neanche io cosa aspettarmi, cosa sarebbe accaduto e cosa magari accadrà. Ho agito d’impulso e basta.

Semplicemente ho deciso per una volta nella mia vita di buttarmi, ma al volo proprio, di fregarmene assolutamente di tutti i benpensanti, quelli che ti aspettano al confine delle tue paure, con il loro bel ditino puntato, quelli che ti giudicano senza conoscerti veramente, che per troppo tempo mi hanno reso loro schiava.

Ma adesso no, ora tutto è diverso, ora io sono diversa, perchè credo in ciò che stò facendo e per me è più che abbastanza. E ci credo tanto, magari sbagliando, ma a questo punto me ne frego.

E se poi alcuni saranno al varco ad attendere la mia “caduta”, ben venga anche questa lezione, che per me sarà una forza ed una cicatrice in più, mentre per loro una magra ed effimera soddisfazione.

E nonostante ogni sera io mi chieda comunque se davvero posso farcela a raggiungere i miei obiettivi, poco importa se non ho una risposta pronta, faccio un bel respiro e non ho bisogno di chiudere gli occhi, perchè sognare, quello lo faccio anche quando sono aperti.

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre

il rischio di vivere i propri sogni.

Paulo Coelho

Se avete un sogno, fregatevene di tutto e tutti, buttatevi!

 

Ci vediamo domani con le foto del mio ultimo set fotografico.

Un bacio.

Ornella

ornella varini fashion blog best fashion blog italia best fashion blog italia

 

 

 

Cappotto lungo, una moda senza tempo.

Ma buongiornoo!

Oggi esco con il nuovo post del mercoledì, innanzitutto vi ringrazio tutte, perché siete sempre di più a seguirmi e per un progetto come questo, nato alla fine dal basso, tutto questo è davvero una grande soddisfazione per me, quindi GRAZIE!!

Questo post lo dedico ad un capo rappresentativo di questa stagione, che è tornato prepotentemente in auge (se mai se ne era andato veramente) nelle nostre wishlist, oppure nei nostri armadi. Parliamo del cappotto lungo, l’abbiamo visto e rivisto in molteplici colorazioni, tessuti e pesantezze, dalle riviste patinate alla pubblicità, anche se il colore simbolo di quest’anno è senza ombra di dubbio il color cammello.

Quindi mi sono chiesta, visto che anche io ho deciso di acquistarne uno, anche se grigio, perché non fare delle foto con un outfit dedicato a questo capo? Presto detto, presto fatto!

Ero già d’accordo con il mio amico Andrea Mangoni per foto e location, mi bastava solo scegliere cosa indossare e devo dire che oltre ad essermi divertita, il risultato mi ha davvero reso la donnina più felice del mondo, quindi spero che le foto piacciano anche a voi e mi raccomando, per chi non mi conosce, quando mi vedete super seria in una fotografia, vi assicuro che è tutta apparenza ed invece a chi mi conosce bene non occorre io dica altro, vi concedo la risatina che vi state facendo vedendomi così!

Come si indossa? Bhè devo dire che la risposta a questa domanda è davvero semplice, con TUTTO.

Nel senso che sta bene sia con un outfit super casual o sportivo che con uno comodo, quindi sta benissimo come è ovvio con un bel paio di tacchi ma allo stesso tempo indossato con un paio di sneakers diventa  il tocca in più in un outfit che magari è piuttosto semplice e sbrigativo, e soprattutto comodo!

Una chicca in più ? Il cappello stile borsalino, con i cappottini questo genere di cappelli sono davvero azzeccati.

Quello che indosso nelle foto di oggi l’ho acquistato su un negozietto molto carino, si chiama SHOPVDUEPUNTOSEI e l’ho trovato, come spesso accade ultimamente, su Instagram.

Anni fa ne avevo uno stupendo color cammello, acquistato in un negozietto vintage, ho dato ordine a mio papà di cercarlo in quella che era la mia casetta d’infanzia, quindi incrocio le dita!

Ricapitolando, pratico è pratico, facile da abbinare ed indossare anche, ma tiene caldo? oddio…parliamone, non è che possiamo pretendere tutto adesso.

cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog cappotto lungo fashion blog

Cappotto: SHOPVDUEPUNTOSEI

Cappello: STRADIVARIUS

Camicia: BERSHKA

Jeans: JCOLOR

Calzettini: CALZEDONIA

Trinchetti: BARCA

Credits: PH. ANDREA MANGONI

Smokey eyes veloce? Proviamoci.

Buongiorno!

Inizio la mia settimana con un post di make-up tutorial, in questo caso affronto un vero classico del trucco, uno smokey eyes con il quale non si sbaglia mai!

Di questo tipo di trucco esistono mille e più varianti, io oggi vado sul classico. Devo dire che non ho ancora trovato una donna a cui non stia bene questo make-up sfumato, ma non sempre tutte sono in grado di farlo alla perfezione, proprio per questo ho deciso di mostrarvi come lo faccio io e, a parte la base, questa è la mia versione veloce e per niente complicata, perché come già sapete il tempo è quello che è. Come tutte le cose, e come il make-up in generale l’importante è imparare a prenderci la mano, tutto qua.

Allora iniziamo?

Come ogni volta preparo la mia base trucco, quindi su viso ben struccato, passo un po’ di cremina idratante ed un primer, fatto questo stendo il mio solito fondotinta di MAC, il Matchmaster oppure una crema colorata a seconda di quanti brufoletti o imperfezioni presenta la mia pelle. Una volta preparata la base passo direttamente al punto 1.

1: Mi occupo subito delle sopracciglia e con l’aiuto di una matita le inscurisco un po’, per rendere lo sguardo più deciso e per fare in modo che si accompagnino alla perfezione al mio trucco. In questo passaggio utilizzo la matita BROW WIZ di ANASTASIA BEVERLY HILLS nel colore Dark brown.

Smoky eyes velocissimo 25

 

2: Con un correttore che praticamente non uso, perché troppo chiaro per me, e con l’aiuto di un pennellino piatto, creo un punto di luce al di sotto dell’arcata sopraccigliare, in questo modo oltre a definire le sopracciglia darò ancora più intensità al mio trucco.

Smoky eyes velocissimo 26

 

3: Fisso il tutto con un ombretto color crema, per questo trucco sto utilizzando la mia palette sui toni del marrone di SEPHORA.

Smoky eyes velocissimo 24

 

4: Con l’aiuto di un matitone, questo è di DEBORAH, disegno la palpebra mobile in modo da avere una buona base cremosa dove stendere l’ombretto, che sarà molto più intenso. In questo passaggio ne utilizzo uno marrone scurissimo quasi nero.

Smoky eyes velocissimo 23

 

5: Sfumo il tutto e mi preparo altri due ombretti marroni via via più chiari, con il primo vado a colorare subito sopra la palpebra mobile e con il più chiaro mi avvicino all’arcata sopraccigliare, sfumo nuovamente il tutto in modo da rendere il mio lavoro omogeneo, mi raccomando di non avvicinarsi troppo al sopracciglio altrimenti il nostro make-up risulterebbe pesante.

Smoky eyes velocissimo 22 Smoky eyes velocissimo 21

 

6: Ovviamente matita nera nella rima inferiore che sfumo con un ombretto marrone e poi eyeliner nero, nel mio caso la codina finale non è mai troppo lunga

Smoky eyes velocissimo 20 Smoky eyes velocissimo 19 Smoky eyes velocissimo 18

 

7: Ed ora mascara come se piovesse, mi raccomando, esagerate pure! Per chi non l’avesse ancora letto vi lascio il link al mio ultimo post dedicato —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/il-mio-nuovo-mascara-del-cuore/

 

8: Passiamo al contouring del viso, essenziale se volete avere un trucco completo, ma non sempre fattibile per chi và di fretta, a questo proposito eccovi i miei consigli per non rinunciarci —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/contouring-viso-mai-stato-cosi-facile/

Smoky eyes velocissimo 16 Smoky eyes velocissimo 15

 

 

9: Fisso il tutto con la cipria, io utilizzo la MINERALIZE di MAC e poi blush, mai rinunciare ad un po’ di blush nelle nostre guance, mai! Oggi utilizzo quello di una mini palette di BELLA OGGI dove all’interno c’è anche una terra opaca, perfetta per un contouring al volo ed un illuminante.

Smoky eyes velocissimo 14 Smoky eyes velocissimo 13 Smoky eyes velocissimo 12

 

10: Con un pennellino piatto prelevo l’illuminante dalla cialdina della mia palette BELLA OGGI e lo stendo nella zona che c’è tra la fine dell’occhio e la parte alta dello zigomo.

Smoky eyes velocissimo 11

 

11: Ultimo ma non ultimo, un tocco nude sulle labbra, visto che sugli occhi ho caricato abbastanza, questo rossetto mat è di ESSENCE, ed è perfetto per un effetto super naturale in più è a lunga tentuta!

Smoky eyes velocissimo 9 Smoky eyes velocissimo 8

 

Ecco, il trucco è finito!

Questo è ciò che faccio io per ottenere uno smokey eyes veloce, con il tempo avremo modo di vedere tutte le sue varianti. E sono molte!

Nelle foto che seguono vedrete anche l’acconciatura che ho scelto da abbinare a questo trucco, capelli sciolti con queste onde grandi e super morbide, che ovviamente adoro! Le foto le ho già fatte e vi spiegherò tutto su come ottengo queste onde in uno dei prossimi post.

Con l’augurio che questo lunedì sia breve ed indolore, vi do appuntamento al mio prossimo post!

Smoky eyes velocissimo 7 Smoky eyes velocissimo 6 Smoky eyes velocissimo 5 Smoky eyes velocissimo 10 Smoky eyes velocissimo 30 smokey eyes velocissimo 4

 

Pantaloni a culotte, come portarli.

Buongiorno!

Oggi ritorno con un nuovo post, finalmente è venerdì e la mia settimana un po’ incasinata sta per giungere al termine, e con la speranza che la prossima sia un po’ più tranquilla, inizio a parlarvi dell’argomento di oggi.

Un capo simbolo di quest’anno sono senza dubbio i pantaloni a culotte, quelli che arrivano al polpaccio (o alla caviglia) per intenderci, qualsiasi brand ne ha proposto almeno una variante, sembrano particolarmente difficili da abbinare ma in realtà non è proprio così, e se indossati nel modo giusto, donano al nostro outfit un che di romantico e particolare.

Possono essere indossati con le sneakers, le slip-on, un anfibio come faccio io nelle foto che seguono, sono talmente versatili che al tempo stesso sono perfetti con una scarpa con il tacco, potete indossarli con tronchetti, decolletè o come amo fare io (ovviamente non in inverno) con un bel paio di sandali, non prevedendo in questo caso l’uso di calze questa alternativa dovrà essere destinata unicamente ad una serata in discoteca o comunque in un locale. Altrimenti sarà l’outfit perfetto per la prossima primavera/estate visto che il trend di questi pantaloni a quanto sembra ci accompagnerà anche per tutto il prossimo anno.

Ma ora andiamo a vedere nello specifico le mie due proposte su come abbinare questo modello di pantalone, partiamo con quella senza dubbio più femminile.

pantaloni coulotte 5 pantaloni coulotte 7 pantaloni coulotte 8 pantaloni coulotte 9

 

Ed ora la proposta senza dubbio più comoda, in questo caso le ragazze un po’ più bassine devono fare un po’ di attenzione perché la scarpa bassa abbinata a questo modello tende ad accorciare ancora di più la gamba.

pantaloni coulotte pantaloni coulotte 4 pantaloni coulotte 3 pantaloni coulotte 2 pantaloni culotte fashion blog

 

OUTFIT 1:

Pantalone: ZARA

Sandalo: NEW LOOK

OUTFIT 2:

Maglioncino: STRADIVARIUS

Pantalone: STRADIVARIUS

Calza a pois: CALZEDONIA

Scarpa: DR. MARTENS

 

Outfit color cammello e sfumature di grigio

Buongiorno!

Lo so, da qualche giorno sembro sparita nel nulla e non ho più pubblicato articoli, la realtà è che sono stata un pó incasinata tra bambini ed il mio lavoro e non ho avuto tempo da dedicare a nuovi post.

Di questo mi scuso, ma oggi come d’abitudine torno a pubblicare il post del lunedì, dedicato ad un outfit molto comodo e ad altri due colori che, oltre ad essere di particolare tendenza quest’anno, stanno davvero molto bene assieme!

Come anticipato dal titolo, oggi il mio abbigliamento gioca sulle sfumature del grigio, e sul color cammello. Ho indossato una gonna che amo particolarmente, ve la ricordate? L’ho utilizzata anche nel mio post outfit come proposta per capodanno, se ancora non l’avete letto vi lascio al link —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/e-a-capodannoparola-dordine-scintillare/

Ricapitolando, ho abbinato questa gonna super luccicante con un semplicissimo maglioncino grigio scuro, proprio perché abbinare un capo particolare, ed anche un pò impegnativo, con uno invece basico è una cosa che faccio spesso ed un modo di vestirsi molto in voga in questi tempi. È il discorso di mescolare i vari stili di cui vi ho parlato in più di un articolo.

Continuando con l’outfit ho indossato una giacca smanicata lunga, altro capo di stagione, ne parlo nello specifico in questo articolo —-> http://theladybugsbeauty.com/2015/11/e-smanicato-sia/

Infine calza color grigio tono su tono, tronchetto color cammello a riprendere la gonna e cappotto lungo a completare il tutto, perché, capisco che devo fare le foto, ma siamo pur sempre in dicembre!

Ora vi saluto e vi lascio alle foto di ciò che indosso oggi, approfitto di questo ponte dell’immacolata e me ne vado due giorni và…

Alla prossima!

outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia outfit fashion blog italia

Maglione: H&M

Gonna : H&M

Calze: Calzedonia

Smanicato: Stradivarius

Cappotto: Shopvduepuntosei

Tronchetto: Stradivarius

TATUAGGI CHE PASSIONE

Hola gente!

Lo ammetto non posso farne a meno…LI ADORO!!!
Parlo ovviamente dei tatuaggi, tanto amati ed allo stesso tempo odiati da molti, purtroppo ancora oggetto di luoghi comuni e giudizi da parte di alcune persone.
O li ami o li odi..questo è ovvio!
Io faccio parte della categoria degli amanti dell’inchiostro sulla pelle, ne ho collezionati undici e credo che mi fermeró per il momento…CREDO!

Ogni disegno fà parte di me e racconta la mia storia, só che è una frase fatta ma questa è la verità..mi rappresentano in tutto…parlano dei miei ricordi, belli o tristi che siano, delle dediche per chi putroppo non è più materialmente con me ed ovviamente della mia felicità..loro..i miei figli, Mia e Noah❤️
E voi cosa ne pensate al riguardo?vi piacciono??
Sciaoooo