Articoli

Sex and the city: Una gonna di tulle, e ti senti subito Carry Bradshow

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-style-stili-consigli moda-blog di moda-blogger italiana-fashion blogger-fashion blog-best blog 2016-best blog italia-style blog-borse legend-legend venezia-brand borse

Chi di noi donne non l’ha visto almeno una volta?

A meno che non siate giovanissime, tutte quando sentiamo il nome di questa fortunata serie sappiamo di cosa si parla.

Sex and the city è un telefilm che è andato in onda a cavallo fra anni novanta e duemila, il quale narra le avventure di 4 donne, 4 amiche come ce ne sono tante.
Ed era questa la cosa bella, il loro essere così reali. Per non parlare della meravigliosa ambientazione di New york city, visto che non tutte abbiamo la fortuna di averla come città di residenza (sarà davvero una fortuna?!)

Le donne protagoniste della serie erano proprio come noi, o meglio come molte di noi. CARRY, MIRANDA, SAMANTHA e CHARLOTTE, tutte e quattro così diverse ma al tempo stesso così simili, e così complementari fra loro.

E quante volte ci siamo immedesimate in loro?

Tante davvero! Nelle loro vicissitudini, nel loro rapporto di amicizia, nelle loro conquiste e nelle loro sconfitte, ma soprattutto nelle loro fragilità: Noi ci siamo IMMEDESIMATE, tutte.

Abbiamo gioito, riso e tifato per loro, ma soprattutto abbiamo invidiato i loro guardaroba!

Si perché di particolari che hanno portato al successo planetario Sex and the city, ce ne sono molteplici, ma bisogna dire che gli abiti che hanno indossato le quattro protagoniste, e soprattutto Carry Bradshow, hanno avuto un ruolo fondamentale!

COSA HA RESO SEX AND THE CITY COSI’ SPECIALE

Parecchie cose, ma quella che secondo me conta di più, è il fatto che per la prima volta hanno creato una serie per le donne si, ma senza troppi fronzoli o giri di parole. Vera, schietta, e soprattutto senza tabù.

Per la prima volta la donna non era solo la preda, il sesso debole, ma abbiamo anche visto una donna sicura e fiera di se, forte soprattutto nelle sue fragilità e nei sentimenti. E noi donne abbiamo ringraziato in massa per tutto questo!

Sex and the city sarà anche solo una serie, che perlopiù è finita già da qualche anno, ma io continuo ad amarla tantissimo, e non sono l’unica. Negli anni hanno provato più volte a ripetere un simile successo, ma tutto ciò che è arrivato dopo non è ancora stato all’altezza di ciò che è stata questa serie tv, e soprattutto di ciò che ha trasmesso.

Ognuna di noi nel suo piccolo vorrebbe essere Carry Bradshow, sgambettare in lungo e in largo con abiti svolazzanti con ai piedi un paio di Manolo Blanhik. E soprattutto ognuna di noi vorrebbe avere nella propria vita il suo Big.

Ed io non sono da meno. E partendo dal presupposto che il mio Big ce l’ho (magari meno imprevedibile e con un po’ di pancetta in più!) e che lo amo alla follia, mi permettete di giocare comunque e di indossare la mia gonnellina di tulle comprata in un negozietto qualunque, ed i miei comodissimi sandali di Zara?

Ve lo chiede una negretta a cui basta poco per essere un po’ felice.

Alla fine non serve per forza spendere una fortuna, per sentirsi a proprio agio con ciò che si indossa, e per avere la possibilità di sognare un po’.

Buon lunedi piccole Carry❤️

firma post

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-11

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-12

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-13

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-14

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-15

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-16

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-17

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-18

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-19

sex-and-the-city-carry-bradshow-outfit-the-ladybugs-beauty-2

CREDITI:

Ph. Alvise Busetto

Maglioncino: BERSHKA

Sandalo: ZARA

Borsa: BRAND by LEGEND