Articoli

Minimal look: Quando è tutto bianco o nero

Nei giorni scorsi mi avete vista indossare abiti con colori sgargianti (ricordate l’outfit blu elettrico?) o con fantasie molto variopinte, come l’ultima a fiori.

I colori accesi sono stati sdoganati a tutti i livelli, se persino le testate di moda di tutto il mondo hanno chiamato “tendenza Michelle” la predilezione della first lady americana per il giallo.

A me piace sperimentare, accostare colori, osare. Però ogni tanto sento la necessità di tornare ad un abbigliamento più sobrio, più passe-partout.

Forse sono anche condizionata dal meteo! L’estate fatica ad arrivare, e la voglia di colore e allegria è attenuata dal grigio del cielo.

Ecco perché in queste giornate punto spesso sul bianco e nero. È l’accostamento per eccellenza, il più elegante e versatile, il più classico senza sembrare mai superato.

Oggi ho scelto dei pantaloni a coulotte a righe bianche e nere di Zara, abbinati ad un body molto scollato di She Inside, con le maniche lunghe ed impreziosito da una chiusura a nodi intrecciati che dà un tocco geometrico anche alla parte superiore dell’outfit.

Credits:

Ph. Alvise Busetto

Body: She Inside

Sandalo: Bershka

TLB-01-20160614-08TLB-01-20160614-07TLB-01-20160614-06TLB-01-20160614-05TLB-01-20160614-04TLB-01-20160614-03TLB-01-20160614-02TLB-01-20160614-01bw nelly

 

 

 

 

 

Brand i love: Nick & Name, quando la t-shirt è di qualità

Oggi vorrei parlarvi di un brand troppo giusto, e che ho scoperto girovagando nei canali social. Il loro profilo ha catturato subito la mia attenzione, ed una volta entrata nel loro sito, ciao proprio!

Pensavo all’inizio che fosse il classico brand di magliettine stampate, tutte uguali, e quasi tutte di dubbia qualità. Invece dalla peculiarità dei disegni, ho capito che siamo su tutto un altro livello.

Ho avuto modo di parlare con uno dei proprietarie e fondatori del marchio, mi ha spiegato la loro filosofia, e come vengono ideate le t-shirt.

ModelLa cosa che rimane più impressa, avendone ricevuta una, è la qualità del tessuto e della stampa, risulta molto comoda e morbida indossata. Per quanto riguarda le grafiche, sono molto originali e soprattutto diverse dall’ordinario, l’azienda collabora con grafici, web designer italiani e vari artisti ai fini di mantenere il proprio stile, e direi che questo sia un grande punto a loro favore, in fatto di evoluzione continua del design.

In un periodo in cui tanti troppi brand sono fra loro troppo simili, apprezzo molto chi si mette in gioco per distinguersi.

Date un occhiata al loro sito, non ve ne pentirete! Nick&Name

Io oggi indosso la T-shirt SUNGLASSES che fa parte della collezione LOVER

 

Ph. Andrea Mangoni 

Pantalone: Stradivarius

Scarpa: Converse

Occhiali: Asos

  blogger italiana (2)nick and name blogger italiana (2)nick and name blogger italiana (3)nick and name blogger italiana (4)nick and name blogger italiana (5)nick and name blogger italiana (7)nick and name blogger italiana (10)nick and name blogger italiana (13)nick and name blogger italiana (14)nick and name blogger italiana (15)nick and name blogger italiana (17)

Outfit Total white + Camel: Ma sono solo io che non trovo più niente da mettermi?

Non so voi, ma ultimamente nei miei vari giretti di shopping torno spesso a casa a mani vuote, oddio proprio vuote vuote no, ma con pochi acquisti si.

Normalmente aspetto con ansia questo periodo dell’anno, per poter fiondarmi nei vari negozi ed acquistare svariati outfit primaverili, come vestitini svolazzanti, magliettine e top dai tessuti leggeri e gonne, gonne a volontà.

Non so cosa sia successo quest’anno agli stilisti, ma faccio veramente fatica ad innamorarmi a prima vista delle nuove collezioni, ma anzi, per la primissima volta ho la necessita di sforzarmi un po’ per cercare qualcosa di interessante.

Ma è solo a me, che non piace quasi niente?

Di sicuro un punto fermo su tutti c’è, ed ha visto tutti i marchi d’accordo:

BIANCO, BIANCO ED ANCORA BIANCO.

Ogni negozio, ogni boutique delle nostre città o dei centri commerciali, ha il suo angolino/parete dedicato a questo colore. Non manca mai, è ovunque.

Non è sempre facile da portare, perché come sappiamo, il bianco non perdona!

Ma detta sempre e comunque il suo perché, in ogni outfit ed abbinato a qualsiasi colore.

Oggi l’ho abbinato al color cammello, ho riproposto questo cappottino smanicato che ho acquistato tempo fa da Zara, che utilizzo tuttora visto che il tempo è spesso incerto in alcune giornate.

A parte il cappottino, che total white sia.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

p3

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Maglia: Forever 21

Jeans: Calzedonia

Cappello: Parfois

Sandalo: New look

Cappotto: Zara

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Belle fuori e dentro.

Non capisco questa continua scelta di noi donne di ostinarsi a dimostrare la nostra intelligenza, di voler a tutti i costi palesare di avere gli attributi ed un carattere forte e deciso. Di essere sempre sicure di noi stesse nonostante tutto, in ogni anfratto delle nostre vite.

Ma tutto questo per chi lo facciamo? A chi serve??

Purtroppo molto spesso ciò che alcune di noi fanno trapelare, non corrisponde a ciò che siamo realmente, oppure è semplicemente una parte, una facciata.

Dovremmo imparare tutti, e non solo noi donne, a non aver timore a svelare le nostre indecisioni, a non avere paura di palesare le nostre insicurezze e debolezze.

Chi lo ha detto che una donna che sa prendersi in giro ed essere buffa ed auto-ironica in alcune situazioni, sia meno intelligente di una perennemente impostata ed in apparenza seria e sicura di se??

Eh già.

Perché di donne belle e vuote, a quanto pare ne è pieno il mondo, ma se invece la bellezza voi l’avete anche dentro, non sforzatevi di mostrarla.

Sarà già talmente evidente, negli occhi di chi ha l’intelligenza per vederla.

Scusate lo sfogo!

blogger italiana (1)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Abito: Zara

Sandalo: Bershka

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

 

 

Denim look.

Buongiorno ragazze!

E’ da un bel po’ che sono latitante per quanto riguarda articoli e nuove foto, e questo per mille e più vicissitudini, ma visto che a seguirmi siete davvero in tante mi sto riorganizzando con i miei post e soprattutto per quanto riguarda la sezione beauty del blog.

Denim look oggi, ma chi l’ha detto che il lavaggio dev’essere per forza di cose lo stesso? L’importante è abbinare due tonalità che siano complementari tra loro, è un outfit semplice e molto primaverile, ed ovviamente facilissimo da portare un po’ per tutte noi!

Una volta scelti i due capi, non vi resta che accostare gli accessori giusti, rigorosamente abbinati fra loro. Io ho scelto di abbinarci questo sandalo con tacco largo ed un cappello che fa’ molto cowboy, della stessa tonalità.

Questo look è anche l’occasione perfetta per indossare accessori particolari e stravaganti che non sapete mai con cosa abbinare, proprio perché lo stile basic del denim è perfetto per far risaltare qualsiasi colore e fantasia!

Vi ho convinte con questo look?

A domani!

denim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blogdenim look blog

Cappello: Zara

Camicia: Zara

Jeans: Zara

Sandalo: New look

Outfit primavera: La sottile arte di vestirsi a strati

Buongiorno!

Ormai la primavera è arrivata da un po’, finalmente aggiungerei, e con essa sono ritornate le splendide ed improvvise giornate calde e soleggiate, accompagnate da bruschi e repentini cambi di temperature nel bel mezzo del giorno.

In parole povere, ben arrivata alla stagione del CHE CAVOLO MI METTO??!!!

Si perché, svegliarsi alla mattina e decidere un outfit adatto alla giornata in questo periodo è davvero un impresa.

Ed ogni giorno le domande gira e rigira sono sempre le stesse:

Maniche lunghe o corte? Spolverino o direttamente chiodo in pelle? È troppo presto per i sandali aperti???!

Questi ed altrettanti mille sono i dubbi di stile che ci assalgono, e la soluzione è sempre la stessa, vestirsi a strati.

Quindi si al mix and match per quanto riguarda le pesantezze, mescolate capi prettamente estivi ad altri che utilizzate anche nei mesi più freddini, l’effetto sarà oltre che comodo, allo stesso tempo stiloso.

Fregatevene di apparire ridicole, osate un po’ di più, sentitevi sicure ed a vostro agio con qualsiasi abbinamento, anche il più improbabile.

Perché alla fine la moda è anche questo, DIVERTIRSI.

Io non mi faccio problemi di abbinare a sandali e camicetta leggera, un gilet in ecopelliccia per staccare un po’, e sopravvivere ad un leggero venticello che soffia a volte in questi giorni, ma con stile ovviamente!

Oppure potete iniziare a scoprire un po’ le gambe con qualche vestitito leggero e sfizioso, però in contrasto con uno stivale ed un giubbo in pelle da abbinarci.

Allora, osiamo un po’!?!

 

URBAN STYLE BLOGGERblogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianaurban style bloggerurban style blogger

Camicia: Forever 21

Gilet ecopelliccia: The Shoplowcost

Jeans: Diesel

Sandalo: Boohoo

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

In forma prima dell’estate? Con la bikini body guide si può!

Finalmente riesco a riprendere le redini del mio blog ed a ricominciare con la mia routine! Come ho accennato nei social, ho avuto qualche problema di salute negli ultimi giorni, che non mi hanno permesso di seguire il mio sito come avrei dovuto, ma che anzi non mi hanno dato la possibilità di pubblicare nuovi articoli.

Oggi finalmente si riparte con il solito tram tram di post vari e consigli, vi parlo di un metodo di allenamento che a me ha letteralmente cambiato la vita.

Quindi se visto l’arrivo della primavera vi state iniziando a domandare se esista o meno un metodo adatto ad arrivare preparate alla prova costume, per quelle che ancora non lo sanno dico: Si, esiste!

Parlo della famosissima Bikini body guide. Una guida di fitness redatta da una personal trainer australiana che risponde al nome di Kayla Itsines.

La guida di per se è molto semplice da seguire ma allo stesso tempo molto tosta, ci vuole costanza e moltissima forza d’animo, ma se avrete la volontà giusta potrete ottenere risultati incredibili.

L’anno scorso l’ho seguita e devo dire che sono stata super sorpresa dei risultati ottenuti, ed ora ho deciso di ricominciarla un altra volta in vista dell’estate.

Moltissimi di voi ovviamente la conoscono bene, ma se qualcuno ancora non ne ha sentito parlare, scrivetemi pure e sarò felicissima di rispondere a tutte le vostre domande.

E che l’allenamento abbia inizio!

Bikini body guide bloggerBikini body guide bloggerBikini body guide bloggerBikini body guide bloggerBikini body guide bloggerBikini body guide bloggerBikini body guide bloggerBikini body guide blogger

 

Casual look, ma con un tocco di rosso.

Molti di voi penseranno, ma cosa si é messa in testa questa mulattina??Cos’ha in mente, dove vuole arrivare? Ma soprattutto…video, foto, articoli di moda e beauty, e poi che altro vuole fare?

Allora vi fermo subito, a chi soprattutto mi conosce e si fà tutte queste domande io dico, MI DIVERTO. Questo faccio. E di brutto anche!😜

Mentre per chi ancora non mi conosce oppure stà imparando a farlo, vorrei dire che questa cozzaglia di post, video, foto e consigli, é cio’ che mi rappresenta. Cio’ che amo, le mie passioni.

Quando preparo un post, o decido per il prossimo make-up da riprendere, sono nient’altro che io al 100%, con pregi e difetti. E soprattutto senza maschere, un ragazza come tutte voi, che a differenza di altre ha aperto un blog aperto a tutti, in cui scrive e pubblica ciò che fa e gli piace.

A questa precisione tenevo particolarmente, perchè il blog è aperto da poco e ci tengo a farmi conoscere da chi mi segue.

Come avevo anticipato ieri oggi ho caricato le foto del mio ultimo shooting, stile casual, sui toni del verde militare e del nero ma con un tocco di rosso, che dona sempre quel non so che di elegante e romantico, anche agli stili piu’ semplici.

Vi piace il rossetto?? É il mio ultimo acquisto per quanto riguarda i trucchi. Dopo vari ripensamenti, e averne sentito parlare un po’ ovunque, sono andata alla MAC ed ho deciso di provarlo. E amore fu’ !

Normalmente non utilizzo spesso il rosso sulle labbra, soprattutto durante il giorno. Ma questa tonalità di rosso mi ha assolutamente conquistato. É elegante ed al tempo stesso raffinato. Ma se è in assoluto il rossetto piu’ venduto al mondo…un motivo ci sarà!

Sotto le foto tutte le info, al prossimo post!

FASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIAFASHION BLOG ITALIA

Cappotto: Pull and Bear

Maglione: Tezenis

T-shirt: Bershka

Jeggings: Calzedonia

Scarpa: Dr. Martens

Rossetto: Ruby Woo MAC Cosmetics

Ph: Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Black and white, baby!

Siamo sempre alle solite, continuano ad essere questi due colori i vincitori morali in ogni stagione ed occasione.

Si perchè con lo stile black and white non si sbaglia, mai! Abbinati assieme sono un vero e proprio passpartout per ogni evenienza, soprattutto per quei momenti (e sono tanti!) in cui l’indecisione di noi donne prende il sopravvento, e non abbiamo la minima idea di cosa indossare.

La soluzione?

Semplice, outfit bianco e nero. Elegante. Sofisticato. Intramontabile

Praticamente, impossibile sfiguare!

Per quanto riguarda le foto che seguiranno questo post, ho deciso di creare un accostamento a questa gonna che fa’ parte della nuova collezione di Zara, che è troppo mia.

Come miei sono i Dr. Martens che ho deciso di abbinare, perché diciamocelo, per quanto io tenti di essere piú femminile, e mi stia forzando di sembrare ( e sentirmi ) un po’ più donnina, la realtà é che é questo lo stile che piú mi rappresenta, questa sono io❤️.

Prima di salutarvi, vorrei annunciarvi qualche piccola novitá che in teoria vedrete molto molto presto sul blog, ho iniziato a fare dei video tutorial per quanto riguarda i post dedicati al beauty, in modo da semplificare in un certo senso le cose.

A domani!

outfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and whiteoutfit black and white

Gonna: Zara

Cardigan: Zara

Maglia: Bershka

Cappello: Parfois

Anfibi: Dr.Martens

Ph: Andrea Mangoni  http://andreamangoniphoto.blogspot.it/