Articoli

Diario di una blogger atipica: 10 buoni motivi per ridare colore alla tua vita

ornella nelly-theladybugsbeauty-fashion blogger-style blogger-beauty blog-blogger italiana-best blog italia-blog italia

Di passare un periodo più o meno buio della propria vita, credo capiti a tutti. Ma è il saperne uscire, e la consapevolezza di esserselo lasciati alle spalle che fa la differenza. Ed oggi vorrei parlarvi del mio caso, e di come ho fatto a dare colore alla mia di vita.

PERCHE’ MI PERMETTO DI TRATTARE QUESTI ARGOMENTI

Premetto che io non sono di certo una psicologa o un’esperta di comunicazione inter personale, ed il fatto di avere un blog non me lo farà diventare. Però sono una donna, una mamma, una ragazza come ce ne sono tante, con tutti i problemi e gli ostacoli che spesso ognuno si trova ad affrontare nella propria vita.

Vi dico questo perché, voglio sia chiaro che quando tocco argomenti che vanno decisamente aldilà il mondo di moda e beauty, lo faccio partendo da esperienze miei personali, come lo farei con una mia amica.

Come vi accennavo, anche io nella mia vita ho avuto un periodo buio, grigio, in cui credevo di aver perso la strada, ed del quale non vedevo via d’uscita. Ma ora a distanza di pochi anni, mi ritrovo ad avere fra le mani ciò che mai avrei nemmeno sognato, figuriamoci creduto!

Come ho fatto?

Ho imparato a miei spese, quali sono i buoni motivi per essere felici, e cosa davvero conta nella vita. Il percorso è stato lungo, ed è un lavoro continuo, ma solo poter dire a voce alta che si, IO SONO FELICE, mi ripaga di tutto lo sforzo fatto.

Cosa ho imparato in tutto questo lavoro con me stessa? Molte cose, fra cui 10 buoni motivi ( fondamentali!) per ridare colore alla vita.

  1.  Amati: quante volte ce lo sentiamo ripetere? Non abbastanza credo. Imparare ad amare noi stessi è un lavoro a tempo pieno, e non ci sono vacanze o pause che tengano. Dovrai farlo tutta la vita
  2.  La passione: Scopri il piacere di appassionarti a qualcosa, prenditi cura di questo tuo interesse, sviluppalo, credici, fallo crescere.
  3.  Ridi: Impara a ridere di gusto alla vita, ad una battuta, alle frivolezze. Qualunque cosa ti accada indossa sempre il tuo accessorio migliore, il tuo splendido sorriso. E quante volte ho sprecato questa occasione nella mia vita!
  4.  Ama: prepotentemente, infinitamente, ama da far schifo, fa che l’amore ti prosciughi dentro. Trova la persona per cui vale la pena far battere il tuo cuore, e non aver paura di mostrargli l’amore di cui sei capace. A me ad esempio quella persona, ha donato molto di più di ciò che immagina, o che io gli abbia mai detto.
  5.  Credi in ciò che fai: Non basta amare te stessa ed avere una passione, se tanto non credi in ciò che stai facendo e nelle tue possibilità. Devi crederci con tutta te stessa, fregatene di cosa pensano gli altri, non pensare se andrà male, non potrai mai pentirti quando le cose le fai con il tuo istinto.
  6.  Guarda oltre: Dobbiamo imparare a smetterla di guardarci indietro e pentirci di qualcosa che è stato. Guardare al passato ti terrà sempre inchiodata li, tu invece devi guardare lontano, il tuo destino è adesso, domani. E sei tu a scriverlo. Sembra la solita frase fatta ed impacchettata, ma cavolo, non c’è verità che brucia più di questa!
  7.  Non farti imprigionare dal pensiero degli altri: Avere il continuo timore, di ciò che gli altri credono di te, è in se una vera e propria prigione. Impara a fregartene. Se penso a quanti anni ho buttato via a cercare di accontentare gli altri, lasciando da parte me stessa.
  8.  Viaggia: Quando hai l’occasione e la possibilità cerca di viaggiare, di conoscere nuovi posti, di essere a contatto con diverse mentalità. E non serve andare tanto lontano, per riportare con te a casa un nuovo bagaglio di ricchezze e nuove esperienze di vita.
  9.  Prenditi cura di te: Smettila di lamentarti per il tuo fisico, di dire che non ti piaci. Allenati, mangia sano. Le scuse lasciale agli altri. Chi mi segue sa che non parlo tanto per, sto facendo un percorso al momento, vorrei arrivare a sentirmi di nuovo a mio agio al cento per cento nel mio corpo.
  10.  Circondati di persone positive: Solo vibrazioni positive dicono, ed è proprio così! Le persone chiuse, non solari tendono ad infettarti con la loro negatività, ti tarpano le ali perché vedono nel tuo essere solare una minaccia a ciò che rappresentano. E per troppi anni io sono stata così, chiusa, introversa, e la mia vita rispecchiava il mio modo di essere e ciò che mi girava intorno.

Questi sono i primi 10, ma di buoni motivi e stimoli per essere felice ce ne sarebbero molti altri. La vita alla fine è un arcobaleno di tonalità diverse, e anche quando sembra grigia, c’è sempre uno spiraglio di colore all’orizzonte.

Un bacio.

firma post

 

 

 

 

diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-6 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-5 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-10 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-9 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-3 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-4 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-8 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-2 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-1

diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-7 diario-blogger-outfit-blogger-ornella-nelly-foto-in-bianco-e-nero-fashion-blog-the-ladybugs-beauty-01

CREDITS:

Ph. Alvise Busetto

Abito: Zara

Sandalo: She Inside

Giacca camo e look verde militare

Visto le indecisioni meteorologiche degli ultimi giorni, non sono ancora entrata nell’ottica di indossare colori prevalentemente caldi e primaverili. Non del tutto più che altro.

Poi, essendo io una super amante del verde militare e delle stampe Camo in genere, faccio davvero molta fatica a vedere la mia adorata giacca o le mie amate/odiate décolleté  in armadio e a non abbinarli un qualche look.

Io lo adoro questo colore, che posso farci?

Lo so che a volte un abbinamento in tinta dalla testa ai piedi può apparire un attimino azzardato, ma sono dell’idea che se mescolato nel modo giusto, e senza esagerare, l’effetto finale sia comunque molto particolare e d’effetto.

Ho deciso di sdrammatizzare il tutto con jeans strappati, questi sono addirittura jeggings, quindi anche molto comodi.

I capi mimetici poi sono perfetti per essere accostati anche ad un look da sera e più ricercato, in modo da stravolgere il tutto con qualcosa di inaspettato, perché no!?

E poi, con quali tonalità è che non sta bene questa stampa? Nessuna direi.

 

military outfit post

military outfit post

military outfit post

military outfit post

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

outfit verde mimetico

Giacca: Pull and Bear

Top: Bershka

Jeggings: Calzedonia

Decolletè: Barca Stores

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Vestiti e vestitini: Ma questo quando cacchio lo metto?

Sempre la solita storia, gli armadi di noi donne sono pieni zeppi di loro, quegli abiti un po’ strani e particolari che abbiamo acquistato in un momento di poca lucidità, quando la nostra mente diceva: “Prendilo, prima o poi troverai l’occasione giusta per indossarlo, avanti!”. E tu cosa fai, non lo prendi?

Vorrai mica trovarti impreparata quando riceverai l’invito per un cocktail a bordo piscina, o per un matrimonio country chic? Si, come no.

Il suo posto tanto lo sappiamo qual è, relegato in un angolo del tuo armadio fino a chissà quale improbabile occasione!

Ma ogni brava donnina che si rispetti, munita di sfacciataggine e convinzione tutta sua, ogni tot tempo quell’abitino deve per forza tirarlo fuori e riprovarlo, sia mai che ci appaia per un momento meno insensato di quello che è.

Ma il bello di noi pazze donne alla fine è anche questo. Ma che ne sanno gli uomini??!!!

Alzi la mano chi non si è ritrovata in questo disagio, o sbaglio?

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

best blog italia

blogger italiana

best blogger italiana

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Fashion blogger o casalinga disperata?

Ma guarda quella, perde le sue giornate a giocare a fare la fashion blogger, a trent’anni ancora così è ridotta.. Queste ed altre cose a volte peggiori pensa chi non mi conosce veramente.

Va bene lo ammetto, non faccio proprio nulla per far credere il contrario.

Semplicemente non me ne può fregare di meno di cosa si mette in testa la gente, tutti pronti a dipingerti alla prima occasione ciò che non sei.

Mi piacerebbe dirvi tutto il contrario, che sono perfetta, che sono una mamma modello e che la mia casa è sempre in ordine e lustra. Ma mi tocca dirvi che in realtà sono una super cialtrona, che sono ritardataria cronica fin dalla nascita credo, e che vivo nella confusione totale, in cui tra l’altro mi ritrovo alla grande.

Però sono felice e non mi manca niente, mi prendo cura della mia famiglia a modo mio, ma non gli faccio mancare nulla di ciò che conta, faccio le pulizie in casa senza un programma, ma mi ritrovo giochi e giochetti ovunque nonostante tutti i miei sforzi.

Stiro, anche se la mia relazione con il ferro da stiro è più che complicata, ma lo faccio anche se sono più le volte che lascio che la pila di vestiti si accumuli.

Posso definirmi una casalinga disperata? Senza dubbio!

Ma se poi riesco a ritagliarmi qualche spazio qua e la per fare ciò che mi piace, non credo di fare male a nessuno in fondo.

Abbiamo capito che la mia vita tanto fashion non è, e non cercherò mai di farvi credere il contrario. Ma piena, intensa, stravagante, mai noiosa, esilarante, appassionata e FELICE, questo si.

FELICE!

In pratica non sono altro che una mamma che gioca a fare la blogger, ma che lo fa’ con passione.

Quindi?? Mai prendersi troppo sul serio, che vi divertite di sicuro di più!

Un bacio.

blogger italianablogger italianablogger italiana (3)blogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italianablogger italiana

Maglia: Zara

Gonna: Stradivarius

Scarpa: Barca Stores

Ph. Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

All black everything!

Nuovo outfit post, dedicato come potete immaginare al mio colore preferito, quello che tu voglia o no ti salva senza problemi ogni scelta di look.

Anche se nell’ultimo periodo ho stranamente iniziato a sperimentare, e ad apprezzare i colori, come spesso si dice: Il primo amore non si scorda mai!

Si, perché come molte altre donne ho vissuto anni ed anni in total black, il mio armadio è stato per un lunghissimo periodo monocolore e guai a ” sporcarlo” con qualche tonalità non scura.

Ma le cose spesso cambiano e magari proprio crescendo cominci ad apprezzare stili e colori che prima magari avevi sempre evitato come la peste.

E questo è di sicuro il mio caso, ho scoperto davvero tardi la meraviglia di poter giocare e mixare con le varie tonalità, ma molto spesso mi rifugio comunque nel mio adorato all black.

Elegante è elegante, che sta bene a tutte è senza dubbio un dato di fatto e se poi aggiungiamo anche il fatto che ci sfina un pochino, è impossibile non amarlo!

total look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look black

 

Maglia: Piazza Italia

Gonna: Intimissimi

Scarpa: Barca Stores

Ph: Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/