Articoli

Come organizzare i nostri prodotti make-up senza spendere una fortuna

 

Oggi vorrei affrontare un argomento che molto sta a cuore a noi donne, a noi fanatiche del make-up, che ci ritroviamo in continuazione rossetti ed ombretti vari in giro per la casa, in macchina ed ovviamente sparsi di qua e di la anche nelle nostre borse.

Io stessa sono una delle testimonial indiscusse di questi misfatti, e sono di conseguenza cresciuta man mano facendomi largo tra i miei vari prodotti beauty, sparsi in giro per la casa. Fino a quando un giorno ho detto finalmente basta ed ho deciso di organizzare come si deve tutti i miei averi e tutti i miei strumenti di bellezza.

Come?

Ho semplicemente deciso di sfruttare un po’di spazio nella mia camera, che in realtà non è moltissimo, e di acquistare una utilissima toletta. Una volta fatto questo ho acquistato qualche organizer e alcune cassettiere per avere sempre tutti i miei prodotti in ordine ed a portata di mano. Ma procediamo con ordine:

Partiamo dalla toletta, io ne ho acquistata una non molto grande all’Ikea, provvista di specchio e già di qualche spazio per poter inserire i primi prodotti. Al momento nel negozio ci sono 3 modelli acquistabili, 2 in stile moderno ed uno un po’ più retro.

Sono tutti e tre molto validi a mio parere quindi non vi resta che scegliere quello piú adatto ad i vostri gusti ed alle vostre esigenze.
Una volta acquistata la toletta però, se come me di trucchi ne avete veramente parecchi, dovrete per forza procedere all’acquisto di qualche organizer.

Ed anche in questo caso Ikea ci viene incontro con qualche prodotto che può fare al caso nostro, eccovi un paio di esempi.


In più se ancora non siete soddisfatte su Amazon oppure anche su Ebay si trovano un infinità di organizer per make-up ad ottimo prezzi, date un occhiata a questi ad esempio:

cf948f607ba00eb1c540c9ef20bc16cc cf2ef233443d6cd689c849b2f5e64d45 bcd861f53cab5d690304ee797454cc98 134ae6d58b834dc0cb9c33dae748c3c4 75c30b9e302072bd9551870009667dee

Particolare attenzione vi consiglio di darla ad i vostri pennelli, devono essere messi su appositi bicchieri, abbastanza alti e riempiti con qualcosa che li faccia stare bene dritti. Saranno più facili da riconoscere e prendere e le setole vi ringrazieranno di certo. Potete acquistare della sabbietta anche colorata oppure delle semplici palline che si utilizzando per decorare i vasetti di fiori.

Una volta organizzato il tutto, non dovete dimenticare che dobbiamo pur sederci nella nostra nuovo toletta, qui di un piccolo pouf è l’ideale a tal proposito!

Ultimo consiglio?

Mi raccomando le luci,sceglietele a luce bianca, il piú naturali possibile, se poi acquistate uno specchio che ne é provvisto, meglio ancora!

Ci vediamo domani!❤️

f9c118c87d6b41befee6727b2de87202 a5b8e546bb9fa6af53b7386811e0737a 2951682ec59bd07ef3e780f71fece46d 93250d3daf16c75a9a32d3b470580164 8b9c7a79d25e0294a07b7d599a3b718e 1a403985dc7fbc35888082c246a2503a 0d62589eff0d59931a11309cff64d508

Ciglia finte ed extension ciglia: Vi racconto la mia esperienza

Noi donne si sa, siamo un insieme di contraddizioni, e punti di vista molto spesso opposti. Ma su di una cosa io credo siamo tutte un po’ d’accordo: Le nostre amate ciglia!

Trovo inverosimile pensare, che ci sia anche una singola donna che non ha sognato al meno una volta, di vedere le proprie ciglia diverse, che siano esse più lunghe, più piene, insomma, più tutto.

Se le sopracciglia sono quell’elemento che da simmetria ed espressione al volto, le ciglia sono invece la cornice del nostro occhio, ed è inutile dire che, più sono folte e lunghe, molto più sensuale e femminile risulterà il nostro sguardo.

Io sono nata con ciglia molto lunghe e folte. Ma come spesso succede, negli anni per vari motivi le ho viste diradarsi ed indebolirsi molto.

Le ragioni per cui questo accade possono essere molteplici, una su tutte? La gravidanza!

Ed allora inizi in maniera compulsiva ad acquistare mascara su mascara, ad ogni uscita sul mercato ti fai convincere dal mascara del momento, quello che ogni volta promette miracoli, e che alcune volte devo dire che li fa. Oppure come ho fatto io, inizi ad utilizzare ciglia finte, che siano a ciuffetto oppure quelle intere.

E le tue di ciglia nel tempo come reagiscono a tutto cio’? Malissimo ovviamente, perché questo togliere e mettere diventa per i nostri peletti un vero e proprio fattore di stress.

Ed alla fine ho rinunciato, dopo un breve periodo ho deciso di non utilizzarle più, a parte in qualche serata particolare, o qualche evento. Cioè quasi mai visto che ultimamente per me, è un evento anche solo riuscire a guardare uno spezzone di qualche film dopo aver messo a letto i bambini!

Voi direte, allora se l’è messa via?

Ovviamente no! Visto che è di me che stiamo parlando!

Dopo essermi informata per anni, ho deciso di provare su di me le extension ciglia, quindi niente ciuffetti posticci, ma un vero e proprio lavoro certosino, dove le ciglia vengono incollate una ad una alle tue.

Calcolate che la prima applicazione dura in media 2 ore, se non di più. Io personalmente ho una vera e propria fobia per quanto riguarda gli occhi, ed odio che gli altri me li tocchino. Quindi per me è risultata una specie di tortura, e poi devo dirvi che io sono talmente ansiosa e spiritata, che faccio davvero fatica a restare tutto quel tempo distesa immobile.

Ma il risultato, quello era davvero stupendo! Desiree, la mia estetista ha fatto davvero un ottimo lavoro, ed io ero felicissima.

extension ciglia3

 

Le extension hanno una durata media di 3 settimane, dopo le quali dovrete recarvi per effettuare un refill, dove vi saranno aggiunti i peletti che sono caduti e verranno riempiti i vari buchetti.

Dovete rendervi conto che una volta deciso di farle, la cosa diventerà per voi un vero e proprio impegno. Dovrete fare attenzione nel dormire, privilegiando una posizione supina a dispetto di una prona, per evitare di sfregarle troppo.

In più è necessaria la massima attenzione quando vi lavate il viso o vi struccate, non potete usare prodotti contenenti oli (la colla si scioglierebbe!) e dovrete agire con modi molto delicati per non rovinarle.

extension ciglia 4

Diciamo che io ho resistito per un po’, per poco tempo mi ero convinta di aver trovato ciò che cercavo. Ma alla fine ho deciso di togliere tutto, a malincuore, perché personalmente non ho abbastanza costanza e pazienza per stare dietro a questa cosa.

Una volta riavute le tue naturali, ti rendi conto dello stress che anche questo trattamento beauty (come quasi tutti) crea alle tue ciglia, le quali spesso si spezzano sotto il peso di di quelle applicate.

Lo rifarei?

Non credo, adesso ho deciso di fare respirare le mie, e vederle finalmente ricrescere e rinforzarsi.

Ma questo non significa che io non sia alla continua ricerca di valide alternative e novità dal mondo del beauty, al momento sto testando un nuovo prodotto, ma di questo parleremo fra qualche giorno!

Però che meraviglia quando rivedo i risultati, è difficile riabituarsi quando te le vedevi così:

post ciglia finteciglia finte blogciglia finte bloggerextension ciglia (1)

All black everything!

Nuovo outfit post, dedicato come potete immaginare al mio colore preferito, quello che tu voglia o no ti salva senza problemi ogni scelta di look.

Anche se nell’ultimo periodo ho stranamente iniziato a sperimentare, e ad apprezzare i colori, come spesso si dice: Il primo amore non si scorda mai!

Si, perché come molte altre donne ho vissuto anni ed anni in total black, il mio armadio è stato per un lunghissimo periodo monocolore e guai a ” sporcarlo” con qualche tonalità non scura.

Ma le cose spesso cambiano e magari proprio crescendo cominci ad apprezzare stili e colori che prima magari avevi sempre evitato come la peste.

E questo è di sicuro il mio caso, ho scoperto davvero tardi la meraviglia di poter giocare e mixare con le varie tonalità, ma molto spesso mi rifugio comunque nel mio adorato all black.

Elegante è elegante, che sta bene a tutte è senza dubbio un dato di fatto e se poi aggiungiamo anche il fatto che ci sfina un pochino, è impossibile non amarlo!

total look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look blacktotal look black

 

Maglia: Piazza Italia

Gonna: Intimissimi

Scarpa: Barca Stores

Ph: Andrea Mangoni http://andreamangoniphoto.blogspot.it/

Review: Essence XXXL longlasting lipgloss

slideshow

Oggi post dedicato alle reviews, parliamo ancora una volta di rossetti, con il lipgloss della Essence XXXL longlasting.

Lo sto’ testando già da un po’ di tempo e finalmente posso dire la mia su questo prodotto che genera in noi donne pensieri contrastanti.

Nel senso che non a tutte piace, c’è chi lo ama e chi proprio lo odia, e forse credo di aver capito il motivo.

Primo su tutti, non tutte le tonalità hanno lo stesso finish e durata, in più alcuni colori sono più difficili da stendere di altri e di conseguenza meno omogenei.

I colori a disposizione qui in Italia sono al momento 6, ne esistono altri ma al momento non è facile trovarli, le tonalità sono:

 

-05 Velvet Rose 15642_1006_1429865469_97a005

-06 Soft Nude

-07 Silky Red

-15 Coral mousse

-16 Berry cream

-17 Hot Brownie

 

Io ne ho quattro al momento, ma quello che utilizzo di più e che è il mio preferito è Soft Nude.

xxxl longlasting lipgloss

E’ un nude leggermente rosato con finish mat.

xxxl longlasting lipgloss

Questo invece è Velvet Rose, come vedete è un rosa molto chiaro, quasi troppo per la mia carnagione.

xxxl longlasting lipgloss

Questo è Coral mousse, un rosa intenso. Non molto facile da stendere, e con effetto semi mat.

xxxl longlasting lipgloss

Questo è Berry cream, è un fucsia bellissimo ma abbastanza liquido da stendere, e come vedete da foto l’effetto non è per niente mat come dovrebbe.

Si perché sebbene dovrebbero essere rossetti mat, in realtà l’effetto finale non è proprio quello. Però sono davvero molto confortevoli sulle labbra ed anche una volta asciugati non le seccano minimamente.

Per quanto riguarda la durata invece si comportano bene e durano davvero molto, ma il prezzo invece?

Quello è ottimo, e si aggira intorno ai 3 Euro!

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

 

 

 

Review palette Vice 4 – Urban Decay

Oggi inauguriamo una nuova categoria sul blog, con la review della nuova palette proposta da Urban Decay, la Vice 4. E’ l’ultima arrivata della linea Vice ed a mio parere è anche la più bella a livello di packaging e come colorazioni.

Contiene al suo interno ben 20 ombretti di varie tonalità e molto pigmentati, i colori sono molto luminosi e contengono quasi tutti al loro interno delle piccole particelle glitterate. Ma ora andiamo a vederli e ad a conoscerli uno ad uno:

BONES: beige/grigio con riflessi rosa antico satinatopalette vice 4.jpg2
GRIP: grigio/tortora luminoso
DEADBEAT: nero glitterato
BEAT DOWN: un blu/violino con effetto metallico
PANDEMONIUM: color melanzana chiaro luminoso
FRAMED: beige chiaro finish opaco
FAST-BALL: rosa baby satinato
1985: fucsia metallizzato
UNDERHAND: prugna effetto satinato
HARLOT: lavanda luminoso
DISCREET: rosa cipria molto delicato ed opaco
GRASSHOPPER: splendido verde smeraldo luminoso
C-NOTE: verde/grigio luminoso
ARCTIC: verde bottiglia molto chiaro e luminoso
ROBBERY: tortora metallizzato
BITTER: un bellissimo marrone/ginger molto caldo
FLAME: arancione freddo glitterato
LOW: tortora glitterato
CROWBAR: verde militare molto glitterato
DELETE: marroncino nocciola satinatopalette vice 4

Questi sono tutti gli ombretti presenti nella palette, la quale è anche provvista di specchio e di pennello con doppia punta, una per la stesura ed una per sfumare. Gli ombretti come vi dicevo sono molto pigmentati e brillanti, l’unica pecca è che ho notato che alcuni sono leggermente polverosi e tendono a cadere un po’ durante la stesura, per questo motivo sarebbe preferibile preparare dopo aver truccato l’occhio, la base viso per non rischiare di sporcare la zona una volta steso il fondotinta. Ma niente paura, basta solo un po’di accortezza.

In conclusione, se cercate una palette di ombretti con cui sbizzarrirvi e sperimentare ma che allo stesso tempo contenga tonalità utili per il trucco di tutti i giorni, oppure se amate colori molto luminosi che contengano glitter al proprio interno, questa palette allora fa assolutamente per voi!

Detto questo, la promuovo a pieni voti. L’unica cosa che dovete valutare è il prezzo che si aggira sui 44,00 euro, cifra non da poco! Io ad esempio ho approfittato di uno sconto del 20% che avevo da Sephora per acquistarla.

Vi lascio comunque il link (qui) che vi rimanda direttamente al sito di Sephora se volete vederla meglio.

Alla prossima!

SAMSUNG CAMERA PICTURES

palette vice 4.jpg3_2 palette vice 4.jpg4

 

Trend Capelli: I cherry brombre’ hair

Buongiorno!

Dedico un nuovo post alle tendenze capelli, un po’ di giorni fa’ abbiamo avuto modo di parlare del trend Granny Hair, cioè della moda del momento di tingere (o meglio decolorare) i capelli per portarli a varie sfumature di grigio, io stessa ci sono cascata e se avete avuto modo di vedere la mia pagina Facebook ve ne sarete già accorti, ma se ancora non avete letto l’articolo a riguardo vi lascio il link (qui).

Oggi continuiamo con i colori e sfumature di tendenza parlando dei Cherry brombè hair, che sono diventanti di super tendenza al momento. Sono letteralmente capelli nelle varie tonalità del color ciliegia, che spaziano da quelli più caldi ed intensi ad altri più scuri o freddi.

 

 

Il colore secondo me è davvero molto bello e femminile, prevalentemente questa tecnica essendo un ombrè prevede la base scura sfumata verso il colore, quindi perfetto per le more e le castane. Mentre se siete bionde e vorreste fare un tentativo con queste tonalità vi consiglio di colorare tutta la testa dalla radice per non rischiare di ritrovarvi con troppi colori in testa.

Ma attenzione, è un colore pieno di rosso al suo interno e ritornare al biondo una volta cambiata idea non è cosa semplice, ma come sempre chiedete consiglio al vostro parrucchiere di fiducia!

 

9f45bbd4229ad284c68dc942b5b2ed0b

Che dire, la cosa certa è che sta’ benissimo con tutte le carnagioni, dalla più pallida e chiara a quelle più calde ed olivastre, e che dona particolarmente a chi ha occhi azzurri oppure verdi. In più le tonalità da scegliere sono molte, motivo in più per mettere d’accordo tutte.

Non resta altro che fare un tentativo, no?

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

00667f94daf2de723c72d20b839b3bdb 889feac185850143f12147ccb87d76ad 9200161e180707d804e7aa3322167794 34dc2efe9ba256e85c9c5ea8c916be8c 65d7e4117a6dcda01d77ee7718c21771 8ad9f01f61c95c4100bf3a031c91c020 891a66c17242c1bb76c865c20d8eddc2 fd971154aa08e26f4189dc9462b02fda